Martedì, 08 Agosto 2017 13:20

Primorje, Marconi: "Difficile primeggiare anche in Promozione"

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

La stagione del Primorje del presidente Roberto Zuppin è ai nastri di partenza a livello di compagine senior

e il direttore sportivo Ezio Marconi fa il punto della situazione nel giorno del raduno. “Chi lavora in società, ha ambizione e sappiamo che il club non è mai stato in Eccellenza; perciò raggiungerla sarebbe come scrivere un po' la storia. Però siamo in una categoria nuova (Promozione, ndr) e non è mai facile primeggiare. La Juventina cerca di farlo da anni. Più di qualche squadra è attrezzata per fare bene. In ogni caso si parte con passione ed entusiasmo; stiamo inserendo dei giovani, che possano darci un aiuto. I fuoriquota sono l'ago della bilancia”.

Per quanto si è a inizio lavori, sabato 12 agosto alle 20 il Primorje ospiterà la Triestina per un'amichevole sul sintetico Rouna e si attrezzerà al meglio per un bel terzo tempo con chioschi e panchine.

Quanto alla rosa, affidata all'allenatore Davide Ravalico e al suo vice Gianluca Bassanese (nuovo) oltre ad avere le cure del preparatore atletico Mario Ciac e del massaggiatore Marco Starri nonché l'apporto del preparatore dei portieri Andrea Loigo, è composta dai seguenti calciatori.

Portieri: Modesti (1990), Bossi (1990), Gita (2000 fuoriquota).

Difensori: Tomizza (1983), Furlan (1986), Cerar (1985), Benvenuto (1981), Miot (1992), Delvecchio (1991), Stulle (2000 fuoriquota), Surez (2000 fuoriquota), Millo (1994), Goglia (1992), Forti (1990).

Centrocampisti: Pacherini (1986), Gerbini (1989), Pezzullo (1994), Semani (1990), Chierini (1988), Iadanza (1998 fuoriquota), Kuniqi (1999 fuoriquota).

Attaccanti: Zubin (1977), Metullio (1987), Casseler (1986), Danieli (1985), Girardini (1998 fuoriquota), Rudes (1999 fuoriquota).

 

Letto 206 volte Ultima modifica il Martedì, 08 Agosto 2017 13:25

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna