Domenica, 30 Ottobre 2011 18:42

Promozione: Costalunga ko con la capolista, Ponziana ok

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Foto Visciano Foto Visciano

Il Costalunga cede alla capolista Reanese, il Ponziana vince in rimonta a Flaibano

 

mentre il Trieste Calcio si arrende a Romans. Il dettaglio.

 

COSTALUNGA  0

REANESE          3

MARCATORI: st 26' Fiorini (rig), 30' e 42' Coceancigh.

COSTALUNGA: Bossi, Rovis, Covacevich, Cergol, Caiffa, Yatchouminou, Villar Rodriguez (dal 7’ s.t. Maresca), Mborja (dal 33’ s.t. Deganutti), Steiner, Degrassi, Mervich. All: Pocecco

REANESE: Giorgiutti, Fiorino, Croatto, Gherbezza, Bragagnolo, Patat, Coceancigh (dal 44’ s.t. Manzocco), Scalzo, Picco (dal 35’ s.t. Mansutti), Comello, Namio (dal 24’ s.t. Marchetti). All: Lozer

Note: nel secondo tempo espulsi Pocecco al 20’ per proteste e Cergol al 26’ per somma di ammonizioni

Arbitro: Cicchetti di Pordenone.

 

Il Costalunga si arrende con l'onore delle armi alla capolista Reanese. Il 3-0 finale per gli ospiti è un risultato però bugiardo, dal momento che i gialloneri pur con qualche sofferenza, hanno tenuto il campo al cospetto dei forti avversari fino al 26' della ripresa. Poi, sullo 0-0 la svolta della gara. Espulso Cergol per doppia ammonizione e rigore per la Reanese. Fiorino trasforma e la rimonta diventa impossibile per il Costalunga. Al 30' e al 42' Coceanigh (migliore in campo) prima segna il 2-0 e poi firma il tris.

 

 

FLAIBANO   2
PONZIANA  3
MARCATORI: st 10’ e 28’ Pisot, 32’ Davanzo, 33’ Boatto, 42’ Spinelli.
FLAIBANO: Marusca, Mateusig, Gori (st 4’ Alberto Picco), Passalent, Monterisi, Tomini, Pontoni, Pagnucco, Pisot, Mazza (st 1’ Aksepi, 26’ Anastasia), Rebellato. All. Pizzolito.
PONZIANA: Daris, Casalaz (st 27’ Davanzo, Licciulli, Bozic, Avdic, Scomegna, Lardieri (st 20’ Nicolò Lodi), Daniele Lodi, Boatto, Spinelli, Stabile (st 42’ Braini). All. Zanuttig.

 

Rocambolesca vittoria del Ponziana. Nel primo tempo (34’) da segnalare un gran colpo di testa di Boatto con ottima risposta di Marusca e poi tentativi anche per Spinelli e per Daniele Lodi. Ad inizio ripresa Pisot trova il vantaggio locale e lo stesso Pisot al 28’ sembra mettere la parola fine alla contesa. Ma il cuore del Ponziana è grande e in neanche 1’ arriva il pareggio, tra il 32’ e il 33’ prima Davanzo e poi Boatto siglano il 2-2. Al 42’ giunge anche la rete del sorpasso, la sigla Spinelli su assist di Davanzo. Da segnalare l’esordio di Matteo Scomegna, classe 1995, che nel finale ha trovato anche il tempo di lasciare il campo per somma di ammonizioni. E cartellino rosso anche per Rebellato all’11’ della ripresa.

PRO ROMANS        1
TRIESTE CALCIO  0
MARCATORE: pt 31’ Ceccon.
PRO ROMANS: Pajer, Negro, Todescato, Tomasin, Costantini, Liut, Furlan, De Biagio, Perissinotto (st 42’ Candussi), Ceccon, Benedetti (st 8’ Albanese). All. Scarel.
TRIESTE CALCIO: Manosperti, Miot, Messi (st 28’ Menichini), D’Amato, D’Aliesio, Zucchini (st 28’ Romich), Podgornik, Marchetti, Cannone, Kocic, Romano (st 21’ Vescovo). All. De Bosichi.

 

Un errore difensivo costa la sconfitta al Trieste Calcio sul campo della Pro Romans. Il match winner è Ceccon alla mezz’ora del primo tempo. Per i triestini da segnalare le occasioni per Romano e Cannone con ottime respinte di Pajer. I ragazzi di de Bosichi chiedono due rigori (uno su Cannone e uno per un tocco con la mano), i locali uno. Ma nelle tre circostanze il direttore di gara fa sempre proseguire. Per Manosperti interventi solo di ordinaria amministrazione.

 

Letto 1068 volte Ultima modifica il Domenica, 30 Ottobre 2011 19:40

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli