Domenica, 20 Ottobre 2013 17:31

Promozione, Mormile gol, lo Zaule vince. Vesna corsaro a Ronchi

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)
Chen dello Zaule in azione Chen dello Zaule in azione

 

Vittoria casalinga di carattere per lo Zaule che si impone nel finale sul Sevegliano.

 

 

ZAULE              1

SEVEGLIANO   0

Marcatore: Mormile al 37’ s.t.

Zaule Rabuiese: Furlan, Gesuato (46’ s.t. Fusco), Spinelli, Zigon D., Furlan, Di Sotto, Chen (40’ s.t. Gili), Radovac, Mormile, Cipolla, Zigon C. (22’ s.t. Blasina). All. Saina.

Sevegliano: Tomaselli, Bolzon, Bucovaz, Novati,Bertossi, Barjaktarovic, Tortolo, Mertellossi, Buiatti, Calligaris, Cignacco. All. A. Orlando.

Arbitro: Galiussi di Gorizia.

 

Zaule costretto a fare da subito la partita al cospetto di un Sevegliano giunto ad Aquilinia con il chiaro intento di fare 0-0. I viola sono pericolosi due volte con Mormile, due volte con Cristian Zigon e con Radovac ma mira difettosa e parate di Tomaselli salvano i friulani. Al 37' della ripresa sugli sviluppi di un calcio di punizione svetta Mormile che infila il palo lungo con una torsione che vale i tre punti.

 

RONCHI    0

VESNA     1

VESNA: Carli, G. Kerpan, Pin, Bozic, Degrassi (Rebula), Skrbina, Radosavljevic (Puric), Vitali, A. Kerpan (Maddalena), Muiesan, Gianneo. All. Zanuttig.

Il Vesna espugna il campo del Ronchi grazie ad un'autorete a metà del secondo tempo.

 

SAN GIOVANNI             1

ROMANS/MEDEA         0

Marcatore: 21' Cano

San Giovanni: Donno, Zoldan, Gossi, Tiziani, Bobbici, A. Costa (st 29' Meula) Barbagallo (st 36' Di Benedetto) Marocco, Zacchigna, Catera, Cano (st 16' Botta) All. Zurini

Romans/Medea: Ciroi, Todescato (1' st Gallas) Candussi, Marcuzzo, Tortolo, Gamberini, Llani, Compaore (pt 40' Fabro) Milocco (st 16' Nin) Grion. All. Cossettini

Arbitro: Veritti di Tolmezzo

Prova di spessore per il San Giovanni che opposto ad un Romans inizialmente timido vince 1-0 sul terreno amico di viale Sanzio grazie ad un guizzo di Cano a metà del primo tempo che batte il pur bravo Ciroi. Gara aperta anche nella ripresa con gli ospiti vivaci ma pericolosi solo a sprazzi. La difesa di Zurini però concede poco.

Letto 1320 volte Ultima modifica il Domenica, 20 Ottobre 2013 20:41

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna