Martedì, 14 Settembre 2021 17:16

Primo bilancio in casa Muggia 2020, Potasso: "Soddisfatti dai risultati ma il gioco è stato alterno"

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Mister Marzio Potasso Mister Marzio Potasso

Al termine della prima fase della Coppa Regione di Seconda categoria si può tirare un primo bilancio in casa del Muggia 2020,

che ha mantenuto ambizioni appassionate anche salendo di un gradino. Parola al tecnico Marzio Potasso: “Come risultati siamo sicuramente soddisfatti. La miglior partita è stata la prima contro il Breg, mentre nelle altre due il gioco è stato a momenti buono e a momenti si è fatta fatica. Avevamo fatto una sola amichevole prima della coppa e queste tre gare sono state utili per avvicinarci al campionato. Siamo contenti di questo appunto in ottica del cammino, che si comincerà domenica prossima quando saremo a Turriaco contro una buona squadra stando ai risultati. E poi è sempre un campo difficile. Speriamo di recuperare qualcuno, ne avevamo diversi fuori”. Le defezioni dell’ultima di coppa erano lo squalificato Pippan, Cociani non rischiato volutamente a causa di un piccolo risentimento muscolare, Marco Bertocchi alle prese con qualche problema alla schiena, Roiaz per motivi personali e Zugna impegnato a una cresima.

 

Perché una sola amichevole estiva? “”Uno dei più giovani inseriti nel gruppo è risultato positivo – la risposta di mister Potasso – e ci siamo dovuti fermare con gli allenamenti e annullare un’amichevole predefinita causa quarantena di sicurezza. E poi abbiamo recuperato abbastanza in queste ultime due settimane”. E sull’essere indicati come una squadra dai buoni valori (assieme alla TS§FVG Football Academy) dal coach salesiano Michele Issich…“Speriamo che l’allenatore del Montebello abbia ragione” è la cartolina finale dell’ex giocatore poi apprezzato trainer.

Letto 119 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli