Domenica, 20 Novembre 2011 20:15

Seconda categoria, Mariano e Muglia vittoriose

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Lo Zarja di mister Bovino Lo Zarja di mister Bovino

Dopo gli anticipi del sabato (Opicina-Breg 1-3 e Begliano-San Canzian 1-2)

e le gare della domenica ecco la classifica del girone D. Mariano 33; Muglia 25; Zarja 21; Begliano, Turriaco, Romana 20; Breg 17; San Canzian 16; Montebello 14; Primorje 13; Opicina, Mossa 12; Piedimonte, Centro Sedia 9; Villanova 4; Roianese 3.

PRIMORJE    1
MARIANO      2
MARCATORI: pt 16’ Perosa, 22’ Dindo (rig); st 10’ Dindo.
PRIMORJE: Zuppin, Emili (st 23’ Pauletic), Bobbini, Milenkovic, Ferro, Cok (st 19’ Colasuonno), Zidarich (st 38’ Siccardi), Ferluga, Mescia, Perosa, Cheber. All. Vitulic.
MARIANO: Donda, Tomadin, Morsan (st 33’ Michelag), Nicola Bortolus, Matteo Bortolus, Jody Seculin, Dindo, Giglio, Luca Seculin (st 38’ Brescia), Degano, Di Donna (st 45’ Mucchiut). All. Billia.

Il Primorje si lamenta dell’arbitraggio e lascia il campo con zero punti. Perosa insacca da pochi passi il vantaggio locale poi gli ospiti capovolgono il risulttao con una doppietta di Dindo, il primo su un rigore dubbio e il secondo con deviazione di Milenkovic sulla traiettoria. A tempo scaduto un tiro di Cheber viene ribattuto da Matteo Bortolus con le mani ma per l’arbitro è tutto regolare.

MUGLIA              3
CENTRO SEDIA 1
MARCORI: pt 5’ Diop, 14’ Rushiti; st 7’ Savic (rig), 20’ Scarpa.
MUGLIA: Sartori, Gangale, Isaia (st 35’ Prassel), Palmisciano, Leiter (st 18’ Dudine), Stefani, Molino, Savic, Diop, Arslani, Rushiti (st 29’ Carminati). All Moreno Nonis.
CENTRO SEDIA: Savio, Piani, Turus, De Sabbata, Masarotti, Merja, Scarpa, Regazzo (st 23’ Mauri), Pion (st 15’ Hidri), Livon, K. Alimukaj. All. Cossar.

Il Muglia chiude la pratica dopo neanxche un quarto d’ora. In gol Diop su invito di Savic al termine di un’azione corale e Rushiti che riceve da Molino e mette dentro con un tiro a girare. Poi tentativi della compagine di Nonis ad opera di Diop, Savic e Arslani. Nel secondo tempo il tris è di Savic che si procura e trasforma un rigore. A questo punto il Muglia rallenta il ritmo e il Centro Sedia ne approfitta per accorciare le distanze con un’incornata di Scarpa.

ZARJA          1
ROIANESE  0
MARCATORE: pt 42’ Bernobi.
ZARJA: Valditara, Markovic (st 28’ I. Krizmancic), Asselti, Caserta, V. Krizmancic, Messina, Marchetti (st 33’ Trevisan), Karis, Bernobi (st 41’ G. Krizmancic), Kocic, Cisternino. All. Bovino.
ROIANESE: Scarpa (st 13’ Merigo), Boi, Milojevic, Tropea, Casucci, Degrassi, Ciardullo, Gurtner (st 22’ Folla), Miss, Zanette, Buono (st 35’ Nardini. All. Pesce.

Gara nervosa con tre espulsi: nel finale escono Valditara, Boi e Casucci. Gara scialba dal punto di vista tecnico. Nel primo tempo palo di Bernobi e gol dello stesso Bernobi che mette dentro su azione d’angolo su cross di Cisternino. Nel secondo tempo c’è una traversa di Kocic e salvataggi ospiti su tiri di Karis e Kocic. La Roianese tenta solo con qualche calcio piazzato di Tropea che crea qualche mischia.

ROMANA         3
PIEDIMONTE  2
MARCATORI: pt 32’ Calabrò; st 2’ Becirevic, 29’ e 39’ Calabrò, 50’ Carruba.
ROMANA: Zearo, Gergolet, Franco, Lancisi (st 23’ Clima), Giorgi, Buffolin, Gagliano (st 46’ Deotto), Calabrò, Bidoli, Laurenti, Sardoc. All. Caiffa.
PIEDIMONTE: Rigonat, Carruba, Pantuso, Giuseppe Bregant, Gabriele Bregant, Simone, Maurencig, Becirevic, Gambino, Fazzari, Tomasone (st 34’ Paziente). All. Soffientini.

Primo tempo di confusione. Ci prova subito Maurencig ma calcia debolmente. Poi tentativi per calabrà e Gambino: parati. Laurenti su punizione ha uguale sorte. Il vantaggio della Romana arriva con un colpo di testa di Calabrò su cross di Gergolet. Nel finale occasioni per Laurenti e per Maurencig. Al 2’ della ripresa Becirevic sul filo del fuorigioco, forse oltre, sigla l’1-1. Poi tentativi pericolosi per Maurencig e Tomasone. Al 29’ su un rinvìo errato del portiere, Calabrò imbeccato da Gagliano non sbaglia. Al 33’ Laurenti cade in area, forse strattonato ma l’arbitro fa proseguire. Al 39’ il gol che chiude la contesa è dello stesso Calabrò, che firma così la tripletta personale, in azione di rimessa. Al 43’ Gagliano si vede annullare un gol per fuorigioco e al 50’ Carruba su lancio di Maurencig sigla la seconda rete per i suoi.

VILLANOVA      0
MONTEBELLO  2
MARCATORI: pt 20’ Giuliani; st 6’ Bertocchi.
VILLANOVA: Guariglia, Osgnach, Gargaloni, Zonch, Magrino, Suerz (pt 28’ Stroppolo), Tucci, Piazzi (st 9’ Gambino), Milocco, Ancora, Di Corrado (st 32’ Pontoni). All. Masiero.
MONTEBELLO: Franceschini, Rossoni, Ruzzier, Tarable, Ravidà, Tramarin, Cardea (st 41’ Labella), Carini, Bertocchi (st 11’ Tuccio), Giuliani (st 32’ Cozzella), Rebez. All. Spadaro.

Vittoria meritata per il Montebello che costruisce un gran numero di occasioni (ottimo il portiere Guariglia) e segna due volte, una per tempo. La prima marcatura è di Giuliani su azione d’angolo, la seconda è di Bertocchi da distanza ravvicinata.

MOSSA         2
TURRIACO  2
MARCATORI: pt 15’ Ferletti, 35’ Guerrero; st 26’ Panarito, 28’ Kudic.
MOSSA: Pavio, Bernot, Baraz, Sorge (st 39’ Srebernich), Scorianz, L. Panico, Serbeni (st 15’ Cecchetti), D. Panico (pt 15’ Iurilli), Kudic, Cecotti, Ferletti. All. S. Panico.
TURRIACO: Franco, Fabris, Contenessa (st 29’ Mellini), P. Visintin, Pressot, Zuanigh, Panarito (st 39’ Franceschinis), Miorin, Guerrero, Padovan, Montuori. All. Conte.

Gara equilibrata con qualche tentativo da ambo le parti. Nel primo tempo Ferletti e Guerrero segnano entrambi di testa. Nel seccondo tempo Panarito, creduto erroneamente in fuorigioco, viene lasciato libero dai difensori di casa e mette dentro. Poi è la volta di Kudic con un bel rasoterra su passaggio di Cecotti. Un 2-2 che accontenta tutto sommato sia il Mossa che il Turriaco.

 

Letto 1257 volte Ultima modifica il Domenica, 20 Novembre 2011 20:21

Ultimi commenti agli articoli