Martedì, 14 Gennaio 2014 23:11

Andrea Petagna torna al Milan

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Andrea Petagna Andrea Petagna
Via Allegri, via Matri (in prestito alla Fiorentina). Al Milan arriva mister Clarence Seedorf che lascia il Botafogo
con cui giocava fino ad un paio di giorni fa. Ma soprattutto, per i tifosi triestini, ritorna Andrea Petagna. Per il “mulo”, ricordiamo, in rososnero due scudetti, uno con i Giovanissimi nel 2010 e uno con gli Allievi nel 2011. Poi l’esordio tra i grandi nel 2012: il 4 dicembre, a 17 e 157 giorni, in Milan-Zenit in Champions League. Nel 2013 un secondo posto al Viareggio, una semifinale scudetto a Gubbio e, ancora, 18 presenze tra le Nazionali giovanili, con tre gol segnati. Petagna aveva giocato (solo tre presenze in campionato e due in Coppa Italia) in questi primi mesi di stagione con la Sampdoria. Per il buon Andrea, classe ’95, si apriranno ora le porte della squadra Primavera di Pippo Inzaghi e forse, lo si spera, quelle della prima squadra di Seedorf. Per intanto appena arrivato e per lui c'è già uno spezzone di partita in Coppa Italia contro lo Spezia, in campo infatti dal 74' nel 3-1 finale.
Letto 639 volte Ultima modifica il Mercoledì, 15 Gennaio 2014 20:37

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli