Domenica, 27 Novembre 2011 17:53

Ciacole rossoalabardate, Aletti: "Allegretti fondamentale per noi"

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sergio Aletti Sergio Aletti
Così nel dopopartita di Piacenza.

Sergio Aletti (presidente della Triestina): Quando si vince, è tutto ottimo e siamo felici. Abbiamo finalmente fatto due risultati utili di fila ed è la seconda volta che non incassiamo reti. Era da tempo che aspettavamo di avere continuità. Ora abbiamo Trapani, Spezia e Prato, di cui due partite saranno di casa. Vediamo come andranno queste gare e poi faremo il bilancio dell’andata. Questo è un campionato strano ed equilibrato ed infatti stavolta ci sono stati molti pareggi. Dispiace l’infortunio di Rossetti, che non è stato forzato nel rientro e questo vuol dire che siamo proprio sfigati. I portieri Viotti e Gadignani stanno facendo bene, ma anche tutti hanno fatto il loro grazie alla mano di Galderisi. La presenza di Allegretti si è fatta sentire nuovamente: il capitano ci dà personalità e infatti stavolta i cali sono stati pochi anche stavolta. Peccato per un rigore non datoci su Curiale e per uno datoci contro, che era dubbio.
Antonio Recchi (direttore sportivo della Triestina): Abbiamo fatto sicuramente un grande risultato a Piacenza. La squadra ha dato una grande risposta e speriamo di continuare così. La squadra ha trovato la sua identità e auspichiamo che continui così sotto la guida di Galderisi.
Giuseppe Galderisi (allenatore Triestina): Tutti promossi perché il risultato è importante, ma c’è anche molta voglia da parte di tutti. I ragazzi mi stanno seguendo e il gruppo è di spessore perché si è adattato bene al cambio di modulo in corsa del Piacenza (passato al 4-3-3). Anche chi non gioca, dà il suo contributo con la sua presenza e si farà trovare pronto quando ci saranno delle assenze. Ho chiesto alla squadra di essere una squadra vera e la risposta c’è stata attraverso una prova ordinata. Abbiamo cercato di migliorare in settimana alcune cose e in partita lo abbiamo fatto. Sono decisamente soddisfatto.
Sergio Viotti (portiere della Triestina): La Triestina ha due portieri di valore. Gadignani si è espresso bene e io sono tornato con un rigore parato. Sono contento per me e per la squadra. Non abbiamo preso di nuovo gol e questo dà serenità a me e alla difesa.
Ildefonso Lima (difensore della Triestina): Volevamo continuare a fare un filotto di vittorie e ci siamo riusciti. Abbiamo portato a casa i tre punti grazie a una buona prova. Con il nuovo modulo ci siamo trovati bene grazie al lavoro fatto in allenamento.

Francesco Monaco (allenatore Piacenza): Il primo tempo non è stato facile visto che ci siamo trovati sotto di due reti nel giro di pochissimo. C'è stata comunque la reazione e abbiamo creato quattro occasioni, tra cui il rigore sbagliato. Ci abbiamo provato ancora fino allo 0-3 e poi è calato il buio. Garantisco in ogni caso il massimo impegno dei ragazzi fino a quando ci sarò io.

Letto 598 volte Ultima modifica il Lunedì, 28 Novembre 2011 14:29

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli