Domenica, 29 Aprile 2012 19:25

Ciacole rossoalabardate, Galderisi: "Abbiamo dato il massimo ma nel finale eravamo stanchi"

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Mister Galderisi Mister Galderisi
Ancora un amaro dopopartita per l'Unione. Questi commenti dei protagonisti.
Giuseppe Galderisi (allenatore della Triestina): Abbiamo dato il massimo, facendo una prestazione totalmente opposta rispetto a quella con il Piacenza. Abbiamo dato spazio anche ad alcun giovani, ma la stanchezza nel finale si è sentita. Peccato, avremmo meritato di più. Ora, però, non molliamo ed abbiamo ancora un’importante cartuccia.
Denis Godeas (attaccante della Triestina): Dipende tutto da noi. Se non ci mettiamo il giusto piglio, possiamo perdere anche con una squadra di Eccellenza. Ma se diamo il passo, possiamo far bene come stavolta con lo Spezia. E per questo sono fiducioso in vista di Prato. Quest’ultima prova è stata buona, ma il risultato non ci ha premiato.
Michele Serena (allenatore dello Spezia): Abbiamo reagito bene allo svantaggio, confermando di avere una buona difesa oltre ad un attacco forte. Abbiamo cambiato passo dopo la sconfitta di Barletta e non abbiamo ancora digerito l’immeritato passo falso di Trapani. La Triestina si è dimostrata squadra viva pur avendo una situazione societaria fallimentare. Io l’ho provato due volte e a Venezia ci siamo salvati sul campo.
Fabio Lucioni (difensore dello Spezia): Sono e siamo molto contenti per questa vittoria. Volevamo venir qui a far una buona prestazione e ci siamo riusciti. Non è stata facile, ma ora ci crediamo fermamente ancora di più e abbiamo una gran voglia di ottenere il salto di categoria. Ce la giocheremo in casa con il pubblico delle grandi occasioni.
Nicola Madonna (esterno dello Spezia): Siamo riusciti a portare l’inerzia della promozione dalla nostra parte grazie a una prestazione gagliarda. Il mio gol? Ho sfruttato un ottimo passaggio, ma conta di più la vittoria della squadra.
Letto 595 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli