Mercoledì, 09 Novembre 2011 23:58

Coppa Italia, la Triestina si arrende ai rigori a Treviso: eliminata

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Foto Geros Foto Geros
Il primo turno della Coppa Italia di Lega Pro condanna la Triestina a Treviso.
I padroni di casa appaiono più vogliosi, ma giocano per lanci lunghi e gli ospiti si difendono bene. Al 29' Torromino cade in area e i locali protestano senza però ottenere il rigore. Al 32' lo stesso Torromino cicca clamorosamente davanti a Viotti. L'Unione si vede al 34': svarione difensivo dei padroni di casa, ma Villar calcia alto dopo essersi liberato bene. E al 44' i veneti colpiscono un palo. Al 50' cccasionissima per l'Alabarda con un colpo di testa di De Micco a botta sicura, che il bravoZattin respinge con un colpo di reni respinge. Ribaltamento di fronte con Torromino che scarica il destro: para Viotti (51'). Sinistro di De Vena infruttuoso al 55'. Contropiede locale al 60' e Viotti salva su Torromino. Al 69' Zettin ci mette i pugni su un cross insidioso. Al 74' destro fuori di Torromino e all'86' colpo di testa di poco a lato di Cristiano Rossi. Tocca quindi al Treviso rendersi pericoloso e la palla viene deviata in corner all'89'. Supplementari noiosi, in cui le due squadre sono stanche e fanno melina. Unica opportunità al 114', quando l'inzuccata di Maracchi viene neutralizzata da Viotti. E i rigori premiano di misura il Treviso.
Il tabellino.
TREVISO 5
TRIESTINA 4

(ai calci di rigore: 0-0 fino ai supplementari)
TREVISO: Zattin; Brunetti, Granati, Visintin, Beccia; Bandiera, Stendardo (37' pt Maracchi), Spinosa (87' Reginato); Chirillo (56' Paoli); Torromino, Gallon. All. Zanin
TRIESTINA: Viotti, Stolfa (73' Tullio), Pratolino, Gissi, Cecchini, Mattielig, Forò, Abeam Danso (70' Costa), Villar, De Vena (65' Cristiano Rossi), De Micco. All. Galderisi
ARBITRO: Bellotti di Verona (assistenti Fassina di Bassano del Grappa e Viello di Padova).
Letto 588 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli