Mercoledì, 13 Aprile 2011 13:11

Fantinel: "Attenzione a possibili penalizzazioni in B. Io comunque rimango anche in C"

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Stefano Fantinel Stefano Fantinel
Alla vigilia della partita che potrebbe ridare qualche piccola speranza
di salvezza (sabato a Portogruaro), il presidente Stefano Fantinel chiarisce alcuni punti: "Fino a quando la matematica non ci condanna, dobbiamo andare avanti a lottare. C'è ancora qualche partita che ci potrebbe permettere di riaprire il discorso, anche se l'impresa è dura. Ma abbiamo l'obbligo di provarci. Se perdo io la speranza, figuriamoci i giocatori. Per questo non voglio ancora parlare del futuro. Lo farò il primo giugno, adesso non ha senso. In ogni caso ho già chiarito le mie intenzioni al sindaco e credo di averlo fatto in maniera molto franca. E poi c'è anche un altro punto da non trascurare: da qui a fine stagione sono convinto che altre squadre e non solo l'Ascoli potrebbero prendere delle penalizzazioni e non escludo quindi la possibilità di assistere in estate ad altri ribaltoni. Con me o con il mio aiuto o comunque in qualche altro modo il club andrà avanti. La mia volontà è di iscrivere in ogni caso la squadra anche in Lega Pro. Ho già parlato con i miei dipendenti, che sanno che da parte mia c'è l'impegno che la Triestina non scompaia.
 
Letto 835 volte Ultima modifica il Mercoledì, 13 Aprile 2011 13:15

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli