Domenica, 05 Febbraio 2012 18:36

Triestina "bastonata" a Carrara: 3-0

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un'immagine della gara d'andata. Foto Geros Un'immagine della gara d'andata. Foto Geros
La Carrarese, squadra del cuore del portiere juventino Gigi Buffon (di cui è anche socio al 20%),

regola la Triestina allo stadio toscano Dei Marmi in occasione della ventiduesima giornata (la quinta di ritorno) del girone B della Prima Divisione. Per i gialloblù di Stefano Sottili (visto a Trieste nella stagione 1993-94) si tratta del sesto risultato utile consecutivo, utile per continuare a sognare i play-off. L'Unione invece deve sempre più pensare ad evitare i play-out vista la probabile penalizzazione di metà mese per i mancati pagamenti degli stipendi ai giocatori. I coriacei padroni di casa sono più manovrieri, mentre i rossoalabardati puntano su un più prudente 4-4-2 e sono ben disposti così da disputare in ogni caso una buona gara nel primo tempo. Partita bella e piacevole da vedere. Il neo acquisto Russotto regala la prima emozione ai toscani, colpendo la traversa al 4'. La replica è affidata a Motta, che chiama Nocchi a una deviazione in tuffo all'11'. Passano tre minuti e Gaeta manca la porta non di molto su punizione. Al 20' l'attivo Orlandi crossa per Cori, il cui colpo di testa finisce di poco fuori. Al 32' Cori stoppa il pallone di petto in area e - al momento del tiro - viene toccato duro da Gissi. E' rigore, che il bravo Gaeta trasforma di piatto con una buona finta (palla a destra di Gadignani). La successiva emozione è una doccia fredda per l'Unione: al 4' della ripresa un'azione in velocità vede Gaeta mettere Cori davanti a Gadignani e il talentuoso giocatore non fallisce il colpo del 2-0. All'8' e al 9' Allegretti ci prova direttamente dalla bandierina dell'angolo e il portiere Nocchi sventa in corner ambedue le volte. Conti praticamente chiusi all'11' con il 3-0 realizzato da Gaeta al termine di una manovra per vie centrali. Questo uno-due rende da incubo la partita di una Triestina, che non è più la stessa del primo tempo ad inizio ripresa e che accusa il colpo sul breve periodo. Prova poi a metterci la buona volontà, ma i locali se ne restano sulle loro e controllano la situazione. Al 28' calcio piazzato di Allegretti dai 25 metri è alto di poco. La nota successiva di rilievo arriva al 43' con un tiro di Motta respinto con le mani dal difensore Vannucci a un amen dalla linea di porta. L'arbitro decreta l'espulsione e il rigore, che Motta si fa parare da Nocchi (tuffatosi sulla sua destra). Il trequartista friulano ha voluto calciare al posto di Godeas, che si era offerto di batterlo complice la sostituzione di Allegretti. E il match termina senza ulteriori annotazioni. Il tabellino.
CARRARESE 3
TRIESTINA 0
MARCATORE: p.t. 33' Gaeta (rig.); s.t. 4' Cori, 11' Gaeta.
CARRARESE (4-3-1-2): Nocchi; Anzalone, Pasini, Pacciardi, Piccini; Vannucci, Corrent, Russotto (s.t. 30' Giuseppe Giovinco); Orlandi (s.t. 34' Belcastro); Cori, Gaeta (s.t. 23' Merini). A disposizione Teodorani, Bregliano, Benassi, Taddei. All. Sottili
TRIESTINA (4-4-2 e poi 4-2-3-1): Gadignani; Galasso, Lima, Gissi, Cecchini; Forò (s.t. 40' Miani), Allegretti (s.t. 34' Villanovich), Princivalli, Tombesi (s.t. 17' De Vena); Godeas, Motta. A disposizione Vigorito, Mannini, Pratolino, Abeam Danso. All. Galderisi
ARBITRO: Abatista di Molfetta.
NOTE Espulso Vannucci al 43' s.t. per fallo di mano sulla linea di porta. Ammoniti Galasso per gioco falloso, Princivalli per proteste. Minuti di recupero: p.t. 1'; s.t. 3'. Corner: 10-3 per la Triestina. Buone le condizioni climatiche e buona presenza di pubblico. Rigore sbagliato da Motta al 44' s.t.

 

Da segnalare che prima dell'inizio della partita alcuni tifosi triestini hanno aggredito quelli della Carrarese, episodio che però non ha riportato feriti.

 

 

Questa la classifica della Prima divisione.
Trapani          43
Siracusa        42
Spezia            35
Carrarese     34
Cremonese  32
Barletta          32
Lanciano       32       *
Sudtirol          31       *
Portogruaro   31      *
Pergocrema  30      *
Triestina        26
Frosinone      23      *
Prato               22
Latina             22
Andria            21
Piacenza       21       *
Bassano       18       **
Feralpisalò   17

NOTA: ogni asterisco una partita in meno

Penalizzazioni:
Siracusa -3
Cremonese -6
Lanciano -1
Pergocrea -1
Piacenza -4

Letto 680 volte Ultima modifica il Domenica, 05 Febbraio 2012 18:55

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli