Lunedì, 27 Giugno 2011 13:06

Triestina, cordata con pochi soldi. Rimane anche Fantinel?

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
La cordata triestina interessata ad entrare nell'Unione sarebbe composta
da una ventina di persone, ognuno dei quali disposto a scucire centomila euro circa. Soldi più o meno sufficienti a prelevare la società, ma non a gestirla successivamente (le cifre dei contratti dei "senatori", ad esempio, sono state una brutta sorpresa per i componenti di tale cordata e i senatori non vogliono andarsene sia perchè è difficile trovare contratti in tempo di crisi sia perchè avanzano soldi in nero). Perciò sembra più plausibile un affiancamento al presidente Fantinel, da cui sarebbe prelevata una quota ancora da definire (potrebbe anche essere la maggioranza), ma non ci sarebbe una staffetta totale. Intanto a livello giovanile la segreteria del settore giovanile ha sì mandato le lettere di convocazione per i raduni giovanili, ma con l'avviso che la prosecuzione dell'attività giovanile dipenderà dalla categoria di appartenenza (serie B o Lega Pro). L'anno scorso le lettere furono mandate dopo l'ufficializzazione del ripescaggio e questo condizionò l'organizzazione del lavoro. Si è voluto evitare la stessa situazione, ma stavolta - ora come ora - si faranno tutte le categorie giovanili solo in caso di permanenza nella cadetteria. Altrimenti, senza i soldi delle televisioni, si farebbe solo il campionato Berretti (imposto dal regolamento).
Letto 891 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli