Domenica, 20 Novembre 2011 17:35

Vittoria Triestina, Allegretti stende la capolista Cremonese

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Riccardo Allegretti in azione. Foto Geros Riccardo Allegretti in azione. Foto Geros
La Cremonese perde la vetta per mano della Triestina,
che riesce a spuntarla di misura senza incassare reti in una sfida da categoria superiore (e non solo per i fasti passati delle due squadre). Primo tempo piacevole, in cui le due squadre si affrontano a viso aperto e creano delle occasioni pericolose. Al 4’ Favalli impegna Gadignani in corner e al 5’ Rossetti trova libero (in posizione regolare) Curiale da sottomisura, ma il piatto sinistro di quest’ultimo finisce incredibilmente in bocca al portiere Alfonso. Dopo un solo 1’ ci prova anche Princivalli ed Alfonso para. Al 12’ tocca di nuovo a Gadignani mettersi in luce con un intervento pregevole in angolo sul colpo di testa di Nizzetto. Al 18’ bella coordinazione di Curiale nella battuta ed Alfonso è sicuro nel suo intervento così come lo è sulla punizione di Allegretti al 20’. Spunto sulla sinistra di Cesar Pinares Tamayo e la sua battuta scheggia il palo al 22’. Le Noci non ci mette la giusta forza dopo un rinvio corto di testa di Gissi e al 44’ botta al volo di Dettori, ben neutralizzata da Gadignani. Ripresa sempre avvincente a livello di gioco visti i cambiamenti di fronte e disputata su buoni ritmi, ma meno prodiga di occasioni ghiotte (fatta eccezione per un’uscita imprecisa di Alfonso su Godeas e per una mezza distrazione di D’Ambrosio in fase di chiusura). Ci sono alcune conclusioni di normale amministrazione e la gara si decide - in pieno recupero - al 47’ con una punizione ben calibrata da capitan Allegretti (al rientro) proprio dal limite. Rete che porta all’espulsione del già ammonito Tacchinardi per proteste. Finale incandescente. Pestrin salva all’ultimo su Godeas al 50’ con un intervento in scivolata, mentre al 51’ Motta spara di poco alto al termine di un altro contropiede e allo scadere Alfonso sventa su Cesar Pinares, anche lui partito in velocità sfruttando gli spazi concessi dalla Cremonese. Lombardi andati all’attacco senza la giusta lucidità ed infatti è stata la Triestina ad avere le occasioni per colpire dopo l’1-0.
Il tabellino.
TRIESTINA 1
CREMONESE 0

MARCATORE: s.t. 47’ Allegretti.
TRIESTINA (4-2-3-1): Gadignani; D’Ambrosio, Lima, Gissi, Pezzi; Allegretti, Princivalli; Rossetti (s.t. 2’ Mattielig e 29’ Evola), Cesar Pinares Tamayo, Curiale (s.t. 33’ Motta); Godeas. A disposizione Cristofoli, Izzo, D’Agostino, De Vena. All. Giuseppe Galderisi
CREMONESE (4-3-3): Alfonso; Semenzato, Minelli, Rigione, Alessandro Favalli (s.t. 21’ Sales e 39’ Riva); Dettori, Pestrin, Mario Tacchinardi; Nizzetto, Samb (s.t. 16’ Bocalon), Le Noci. A disposizione Bianchi, Degeri, Rabito, Musetti. All. Oscar Brevi
ARBITRO: Ripa di Nocera Inferiore (assistenti Palazzoni di Lucca e Liberti di Pisa).
NOTE Espulso al 47’ Tacchinardi per doppia ammonizione (gioco falloso e proteste). Ammoniti Samb per proteste, Allegretti, Dettori e Pestrin per gioco falloso. Minuti di recupero: p.t. 0’; s.t. 8’. Corner 4-3 per la Cremonese. Spettatori 3700 (tra cui sei della Cremonese).
Letto 613 volte Ultima modifica il Domenica, 20 Novembre 2011 17:37

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli