Mercoledì, 27 Novembre 2019 22:31

Anche in Coppa Italia la regola del 3, Triestina rimontata e battuta ai supplementari dal Vicenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)
Una fase di Triestina-Vicenza di campionato giocata recentemente al Rocco Una fase di Triestina-Vicenza di campionato giocata recentemente al Rocco

Triestina per prima a segno a Vicenza (per la gioia dei 13 tifosi al seguito),

ma poi battuta dalla squadra di Mimmo Di Carlo ai supplementari nel sesto turno della Coppa Italia di serie C. La "regola" del 3 non sfugge neanche questa volta con cioè tre reti sul groppone in caso di sconfitta in questa stagione tra campionato e Coppa Italia per ben 7 volte su 8 di cui due volte dallo stesso Vicenza. 

Prima frazione abbastanza bloccata. Unione pericolosa al 20' con Maracchi dal limite (tiro parato in due tempi) e soprattutto con un diagonale di Steffè. Berici invece al tiro alla mezz'ora con Pasini su azione da corner.

Non tante annotazioni pure nella ripresa. Al 27' l'Alabarda passa in vantaggio su corner di Paulinho, sul quale c'è una spizzata di Granoche e Guido Gomez infila da due passi. A trequarti della ripresa i cambi locali fanno effetto e al 39' viene concesso un rigore ai padroni di casa su angolo di Di Graci. L'arbitro vede un tocco di mano (Formiconi?), ma ci sono le vibranti proteste ospiti (se non ci fossero, sarebbe comunque stato...strano...). Arma spiazza Matosevic ed è 1-1. Resta 1-1 fino al 4' di recupero e si va ai supplementari.

Nel primo l'unica vera annotazione arriva dal 2-1 di Tronco al 3'. Poi il 3-1 al 9' del s.t.s con un contropiede di Guerra. Quindi Guido Gomez ha la mira decisamente larga, mentre Costantino tenta un pallonetto al 43', che viene alzato in angolo dal portiere. Vicenza ai quarti di finale dunque contro la Feralpi Salò.

 

Il tabellino.

L.R. VICENZA VIRTUS   3

TRIESTINA                       1


MARCATORI: s.t 27′ Gomez, 40′ Arma; p.t.s. 3’ Tronco; s.t.s. 9' Guerra.

L.R. VICENZA VIRTUS (4-3-1-2): Albertazzi; Bianchi (98′ Bonetto), Bizzotto, Pasini, Liviero; Zonta, Scoppa, Emmanuello (79′ Guerra), Zarpellon (79′ Vandeputte); Arma (90′ Saraniti), Giacomelli (62′ Tronco).  A disposizione: Pizzignacco, Grandi, Cinelli, Padella, Barlocco, Pontisso. All.: Di Carlo

TRIESTINA (4-3-1-2): Matosevic; Cernuto (56′ Formiconi), Malomo, Lambrughi, Ermacora (70′ Codromaz); Steffè, Paulinho, Maracchi (46′ Giorico), Procaccio (56′ Gomez); Granoche, Ferretti (56′ Costantino).  A disposizione: Offredi, Rossi, Mensah, Hidalgo, Gatto, Vicaroni, Salata.  All. Nicola Princivalli (Gautieri squalificato)

ARBITRO: Di Graci di Como.

NOTE Ammoniti Emmanuello, Bonetto, Cernuto, Lambrughi, Paulinho, Giorico e Steffè. Recupero: 0′ e 4′.

Letto 76 volte Ultima modifica il Mercoledì, 27 Novembre 2019 22:40

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli