Martedì, 30 Giugno 2020 23:04

La Triestina supera il Tabor Sezana in amichevole, al play-off contro il Sud Tirol

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Il calcio d'inizio al Rocco di Triestina-Sud Tirol di qualche mese fa Il calcio d'inizio al Rocco di Triestina-Sud Tirol di qualche mese fa

La Triestina ha fatto scalo allo “stadio” di Sesana per un'amichevole con il Tabor di Mauro Camoranesi utile a spezzare gli allenamenti

e a trovare il passo-partita in vista della visita al Sud Tirol nell'ambito dei play-off di serie C. Caldo pazzesco anche oltreconfine, ma ritmi “positivi” in un contesto simile. Un po' più avanti nel primo tempo i padroni di casa, che hanno già ricominciato il loro campionato di serie A e hanno un plotoncino di giocatori di origine sudafricana. Unione talvolta lenta in difesa in certi momenti, ma la qualità della rosa (a fronte delle assenze di Ermarcora, Tartaglia, Scrugli e di un Maracchi in ogni caso in via di miglioramento e dell'addio a Malomo, che non ha trovato l'accordo per il rinnovo del contratto) le ha permesso di restare attaccata al match. Qualche occasione si è vista ed entrambe le formazioni avrebbero potuto segnare prima dell'uno-due improvviso dei rossoalabardati sul finire del primo tempo. Dapprima Lodi ha messo Steffè nelle condizioni di segnare praticamente a porta vuota, quindi una bella azione ha portato Gatto a firmare il raddoppio con un bel destro a giro dal limite.
Nella ripresa gli ospiti hanno preso in pugno le redini del gioco, mostrandosi compatti e sciolti (evidente la crescita nei secondi 45' pur con una “rivoluzione” nell'undici schierato). Il Tabor è calato decisamente ed è stato punito ancora da Mensah al culmine di una manovra veloce e ficcante. Il gol locale della bandiera è arrivato con un inserimento in area di Specogna a punire una Triestina distratta (aspettava una fischiata arbitrale?). Presenti in tribuna tra gli altri il trio del Nuovo Primorec 1966 Darko Kralj – Enzo Esposito – Vincenzo De Sio e il presidente del Nuovo Primorje 1924 Roberto Zuppin.

Il tabellino.

TABOR SEZANA   1
TRIESTINA          3

MARCATORI: p.t. 42′ Steffè, 43′ Gatto; s.t. 10′ Mensah, 33′ Specogna.
TABOR SEZANA: Rener, Hlad, Yameogo, Salkic, Horvat, Vukelic, Doukoure, Sever, Ndzengue, Stevanovic, Laukzemis. Entrati nella ripresa: Sugic, Milosev, Pittinari, Specogna, Stare, Zebic, Mahne, Kompare, Vidmar. All. Mauro German Camoranesi
TRIESTINA CALCIO: Offredi (20′ s.t. Matosevic); Laverone, Cernuto, Lambrughi (1′ s.t. Signorini), Brivio (16′ s.t. Loschiavo); Steffè, Lodi (16′ s.t. Salata), Giorico (1′ s.t. Formiconi); Sarno (1′ s.t. Mensah), Granoche (1′ s.t. Gomez), Gatto (1′ s.t. Procaccio). A disposizione Rossi. All. Carmine Gautieri

 

Nel frattempo Padova e Sambenedettese hanno pareggiato per 0-0 la gara dei play-off, un risultato che regala all'Unione, come detto in apertura, lo scontro contro il Sud Tirol che si giocherà domenica 5 luglio a Bressanone. Il Padova invece riceverà la Feralpisalò. Sfide ad eliminazione diretta con i padroni di casa che possono contare sul vantaggio dei due risultati su tre al termine dei 90' regolamentari. Dunque niente supplementari in caso di parità.

Letto 82 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli