Lunedì, 15 Aprile 2019 22:07

L'Imolese ferma la Feralpisalò, la Triestina torna seconda da sola

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Una fase di Imolese-Feralpisalò Una fase di Imolese-Feralpisalò

L’Imolese restituisce alla Triestina quanto le aveva tolto due settimane fa.

In quell’occasione sconfisse beffardamente l’Alabarda in rimonta, stavolta regola invece la FeralpiSalò nel posticipo televisivo. Al triplice fischio è 3-1 con doppio vantaggio dei padroni di casa nel primo tempo grazie alle marcature di Lanini (punizione) al 15’ e al tap-in di Mosti (su rigore parato a Lanini) al 42’. Nella ripresa la Feralpisalò accorcia le distanze con Pesce (9’) e sfiora in un paio di circostanze il pareggio ma al 44’ una sventola di Carraro, al suo terzo centro stagionale, dai 25 metri s’insacca all’incrocio. L’Imolese arriva così ad una sola lunghezza in classifica dalla stessa Feralpisalò e con gli scontri diretti a favore mirando dunque la terza piazza.

Un risultato, quello di Imola, che sta benissimo naturalmente alla Triestina che così mantiene i tre punti di vantaggio sulla medesima Feralpisalò che sabato riceverà proprio l’Unione sul suo campo. All’andata vinse l’Alabarda per 2-0 con i gol di Steffè e di Petrella per cui anche un’eventuale sconfitta (con non più di due reti di scarto) non sarebbe drammatica in quanto per la miglior differenza reti in campionato la Triestina resterebbe davanti. Poi però non si dovrebbe più sbagliare nelle restanti due partite.

Questa la classifica per le prime piazze:

Pordenone 68
Triestina 61
Feralpisalò 58
Imolese 57
Sudtirol 55

Questo il cammino delle aspiranti al secondo posto nelle ultime tre giornate:

Feralpisalò-Triestina
Fermana-Imolese
Sudtirol-Renate

Triestina-Teramo
Renate-Feraplisalò
Imolese-Sudtirol

Fano-Triestina
Feralpisalò-Pordenone
Ravenna-Imolese
Sudtirol-Monza

Letto 54 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna