Giovedì, 23 Gennaio 2020 21:09

Paperona di Offredi e poi segna anche il Gomez sbagliato: Triestina battuta a Gubbio dall'ultima della classe

Scritto da 
Vota questo articolo
(8 Voti)
Granoche e Filippini nella gara d'andata: il primo manca un'occasione nel finale, il secondo invece fa centro su punizione Granoche e Filippini nella gara d'andata: il primo manca un'occasione nel finale, il secondo invece fa centro su punizione

Una delle più brutte prestazioni alabardate degli ultimi anni costa l'ennesima sconfitta in questa stagione, l'undicesima.

Delusione in primis (ma naturalmente non solo) della trentina di tifosi rossoalabardati presenti alla prova incolore della loro squadra del cuore a Gubbio contro l'ultima della classe. All'andata fu 2-1 per i giuliani e ora gli umbri possono vantare due successi nei dieci confronti diretti totali, che recitano pure quattro pareggi e quattro vittorie triestine.

Due le annotazioni del primo tempo. La prima al 33' quando Scrugli si distrae e la palla di Tavernelli viene incornata di testa da Malaccari di poco fuori. In ogni caso la signorina Vettorel di Latina segnala il fuorigioco. E al 44' arriva il primo pasticcio. Lorenzo Filippini calcia di sinistro a giro una punizione dal lato destro del limite (dai 18 – 20 metri), la palla tocca terra e il portiere Offredi è in ritardo nel tuffo, facendosi beffare dal rimbalzo: una paperona. Solo un episodio avrebbe potuto sbloccare una gara compassata

Ad inizio ripresa subito dentro Paulinho e Granoche, poi all'11' anche Mensah, ma l'Alabarda continua a faticare molto nello sviluppare gioco e dare continuità ai suoi passaggi. Gli aggressivi eugubini sanno sì pressare, ma i ritmi ospiti sono da serataccia. Filippini ci riprova su piazzato, Offredi manda in corner e Juan Gomez svetta sul lancio dalla bandierina, mandando fuori. Al 29' Tavernelli è agganciato da Offredi, rigore e giallo, Juan Gomez spiazza l'ex Sud Tirol e manda la palla sotto il sette. Tanti saluti e arrivederci, c'è solo (ancora) un tentativo di Granoche di poco fuori al 31'. Infortunio per Malomo, che si aggiunge così per il momento agli assenti in quest'ultima trasferta Formiconi, Ermacora e Rocco Costantino.

Per la formazione di Carmine Gautieri ci sono ora due partite in casa le prossime due domeniche (sempre alle ore 15). La prima contro il Cesena e la seconda contro la Virtus Vecomp Verona. Domenica 26/01 ci sarà anche l'ex Antonio Andreucci nel capoluogo regionale FVG, ma sarà presente con il suo Campodarsego per sfidare il San Luigi alle 14.30.

 

Il tabellino.

GUBBIO       2

TRIESTINA  0


MARCATORI: 43′ Tavernelli, 30' s.t. Juan Gomez (rig.).

GUBBIO (3-5-2): Ravaglia; Bacchetti, Coda, Maini; Cinaglia, Lakti (77′ Benedetti), Megelaitis, Malaccari, Filippini (85′ Konate); Juan Gomez (89′ Sbaffo), Tavernelli (85′ Dubickas).  A disposizione Zanellati, Munoz, Meli, Ricci.  All. Vincenzo Torrente

TRIESTINA CALCIO (4-3-3): Offredi; Scrugli, Malomo (69′ Codromaz), Lambrughi, Frascatore; Giorico (46′ Paulinho), Lodi, Maracchi (57′ Mensah); Gatto (46′ Granoche), Guido Gomez (77′ Steffè), Procaccio.  A disposizione Matosevic, De Luca, Cernuto, Salata.  All.: Gautieri

ARBITRO: Gariglio di Pinerolo.

NOTE Giornata fredda e ventosa, terreno di gioco insidioso. Ammoniti: Bacchetti, Filippini, Lakti, Cinaglia; Lambrughi e Offredi per gioco falloso. Recupero: 1′ e 4.

Letto 146 volte Ultima modifica il Giovedì, 23 Gennaio 2020 21:19

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli