Sabato, 17 Settembre 2022 16:55

Pisseri e Di Gennaro salvano la Triestina, Pro Vercelli raggiunta all'89'

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)

Pareggio sulla ruota di Trieste. La Pro Vercelli rischia seriamente di portare via i tre punti

 

creando diverse ottime occasioni e colpendo al 32' della ripresa. La Triestina resta in partita grazie alle parate di Pisseri (Mastrantonio è con la Nazionale Under 19) e trova l'1-1 al 44'. Punto ormai insperato per un'Unione partita bene nei primi venti minuti ma che poi si è seduta. Poco gioco e pochi movimenti senza palla, c'è insomma ancora molto da lavorare.

Al 5' rasoterra di Louati dal limite di poco fuori e al 10' gol annullato per fuorigioco a Paganini. Al 12' paratona dell'ex su Ganz. Al 23' doppia chance ospite, la prima sventata da Pisseri e la seconda salvata in corner dal muro rossoalabardato. Al 36' altra paratona di Pisseri (stavolta su Arrighini). E al 42' Saco, da sottomisura, manda fuori di esterno sinistro anziché inflare di destro....

Quanto alla ripresa, al 9' e al 26' Pisseri è ancora bravo su Arrighini, mentre al 23' Paganini manda incredibilmente fuori da due passi. Della Morte illude al suo al 32' con il suo piattone di testat, poi ci pensa Di Gennaro di testa su punizione a fare l'1-1.

 

TRIESTINA                  1

PRO VERCELLI             1

 

MARCATORI: 32' s.t. Della Morte, 43' s.t. Di Gennaro.

 

TRIESTINA (4-4-2): Pisseri; Ghislandi, Di Gennaro, Sabbione, Ciofani (41' s.t. Adorante); Federico Furlan (28' s.t. Felici), Gori (17' s.t. Crimi),

Salvatore Pezzella, Luca Paganini; Minesso, Simone Andrea Ganz (10' s.t. Petrelli). In panchina Pozzi, Valori, Diego Galliani, Sottini, Alessandro Lovisa, Lollo, Rocchi, Pellaccani, Rocchetti. All.: Bonatti

 

PRO VERCELLI (3-4-3): Alex Valentini; Silvestro, Cristini, Marco Perrotta; Saco, Calvano, Louati, Iotti; Vergara (30' s.t. Renault), Arrighini (29'

s.t. Comi), Mustacchio (29' s.t. Della Morte). In panchina Rigon, Lancellotti, Masi, Davide Gentile, Corradini, Macchioni, Iezzi, Anastasio, Guindo. All.: Paci

 

ARBITRO: Cherchi di Carbonia (assistenti di linea Ferrari di Rovereto e Brunozzi di Foligno; quarto uomo Sassano di Padova).

 

NOTE Spetttatori circa 3000 a fronte dei 4.100 abbonati (in parte assenti tra meteo capriccioso e orario lavorativo = 14.30 sabatine) con 699 paganti di cui 2 ospiti. Giornata piovosa, ventilata e fredda. Terreno di gioco discretamente pesante. Ammoniti Vergara, Gori, Louati, Crimi, Mustacchio dalla panchina, Paganini. Recupero: 1' e 4'.

Letto 53 volte Ultima modifica il Sabato, 17 Settembre 2022 17:04

Ultimi commenti agli articoli