Mercoledì, 10 Giugno 2020 18:36

Play-off, la Triestina elimina il Piacenza a tavolino

Scritto da 
Vota questo articolo
(6 Voti)
Un'immagine della gara di campionato al Rocco Un'immagine della gara di campionato al Rocco

Dal Piacenza il primo dispiacere in campionato (1-3 al Rocco), dal Piacenza la prima gioia ai play-off.

La Triestina supera il primo turno degli spareggi promozione a tavolino grazie all'annuncio dello stesso Piacenza di non presentarsi in campo il primo di luglio. La decisione era nell'aria già da parecchi giorni con la rescissione di diversi giocatori della rosa tra cui anche il bomber Paponi, colui che a Valmaura aveva affossato l'Unione nella sfida d'andata. Troppi soldi da spendere per i protocolli del Covid e la difficoltà a reperire un medico che li faccia rispettare. Il Piacenza dopo questa decisione non subirà nessuna penalizzazione come precisato dagli organi federali competenti visto il momento particolare che sta attraversando il Paese. Per la Triestina c'è dunque da pensare ora al secondo turno con 4 giorni in più di allenamenti sulle gambe. L'avversario sarà il Sud Tirol (se il Padova eliminerà la Sambenedettese) oppure la Feralpisalò (se passerà invece la Sambenedettese). Gara che si disputerà il 5 luglio comunque in trasferta per i ragazzi di Gautieri. Nel caso si dovesse andare in Alto Adige, lo stadio Druso di Bolzano è al momento inagibile per cui la partita si giocherà a Bressanone. Il regolamento dice che gli incontri saranno secchi, non ci sarà dunque il ritorno. Passa il turno chi vince, in caso di parità al 90' andrà avanti la squadra di casa, cioè quella meglio piazzata in campionato.

Poi ci saranno altri due turni a carattere nazionale incontrando pertanto le formazioni degli altri due gironi. Anche qui risultato che si determina al 90' con il vantaggio di gioca in casa.

Poi si arriverà alla semifinale ed infine alla finale, scontro che regalerà alla vincitrice la promozione in serie B. Per semifinale e finale, in caso di parità, ci saranno i tempi supplementari.

Letto 146 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli