Lunedì, 11 Marzo 2019 00:35

Qualche rammarico per la Triestina, il Pordenone passa al Rocco e vola in serie B

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Il rigore sbagliato da Granoche Il rigore sbagliato da Granoche

Il Pordenone sgambetta la Triestina al Nereo Rocco e ipoteca il primo posto nel girone B.

Il primo tempo è favorevole alla capolista, già decisamente insidiosa al 2' e poi a segno al 3' con Candellone con una cannonata da poc dentro l'area (bella imbucata per lui). Al 17' corner di Coletti e poi Maracchi manda alle stelle. La supremazia ospite si concretizza al 43'. Scivolata morbida di Frascatore su Candellone, arriva Lambrughi e la sua sportellata è fallosa. Dagli undici metri Burrai fa centro. Al 46' ammonizione per Procaccio per una simulazione in area, mentre l'Alabarda chiedeva il fallo in zona calda ramarra.

Nella ripresa i rossoalabardati vanno alla carica e la pressione mette in difficoltà i ramarri. Semenzato commette fallo su Costantino ed è rigore al 3', ma – sotto la curva Furlan – Granoche sbaglia il primo penalty stagionale su otto tentativi (miracolo di Bindi che para un rigore dopo ben tre anni). I locali insistono, ma ci prova Burrai da 30 metri al 9' (parata di Offredi). Al 19' Procaccio alto e al 20' Offredi sventa su Candellone. Quando l'Unione molla la pressione, uno scambio tra Costantino e Procaccio porta il primo a far centro con un bolide al sette ed è 1-2. Ritorna a pressare la squadra di casa e il Pordenone solo si difende. Un'insidia per i ragazzi di mister Tesser viene sfornata al 48'. Tiro di Procaccio, respinge Bindi e Maracchi manda fuori il tap-in.

 

Il tabellino.

TRIESTINA 1

PORDENONE 2


GOL: p.t. 3' Candellone, 44' Burrai (rig.); s.t. 29' Costantino.

TRIESTINA (4-2-3-1): Offredi; Formiconi (1' s.t. Costantino), Malomo (37' s.t. Libutti), Lambrughi, Frascatore (47' s.t. Codromaz); Maracchi, Coletti; Bariti (17' s.t. Hidalgo), Procaccio, Beccaro (17' s.t. Steffè); Granoche. In panchina Boccanera, Matosevic, Pizzul, Gubellini, Pedrazzini, Bolis, Messina. All.: Pavanel

PORDENONE (4-3-1-2): Bindi; Bassoli (40' s.t. Frabotta), Semenzato, Barison, De Agostini; Zammarini, Burrai, Bombagi (24' s.t. Vogliacco); Gavazzi; Magnaghi (11' s.t. Ciurria), Candellone. In panchina Meneghetti, Nardini, Germinale, Berrettoni, Damian, Rover, Florio, Cotali. All.: Tesser

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta (assistenti Berti di Prato e Mariottini di Arezzo).

NOTE Spettatori: 7.500. Ammoniti Coletti, Procaccio, Semenzato, Zammarini. Corner: 9-2 per la Triestina. Recupero: p.t. 3', s.t. 6'.

Letto 114 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna