Domenica, 08 Maggio 2022 22:19

Triestina generosa, ma contro il Palermo non basta. Ora serve l'impresa

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Rapisarda, forse il migliore tra gli alabardati, controlla il bomber Floriano Rapisarda, forse il migliore tra gli alabardati, controlla il bomber Floriano

Triestina generosa dopo aver sofferto e Palermo squadra di valore. 

Nel primo tempo dominio degli ospiti con due reti e qualche altro tentativo prevalendo in tutte le zone del campo.  Al 13' chiusura decisiva di Negro sulla ripartenza palermitana, ma il suo scatto lo manda ko (poi alla mezz'ora ko anche Lopez). Il numero 1 di casa Offredi salva i suoi due volte al 15' (su Valente e Luperini in successione) ed è altrettanto bravo e decisivo su Floriano al 35' su altro tentativo in area. Lo stesso Floriano ci riprova al 39', il suo destro a giro dà la sensazione di essere più efficace e invece risulta essere debole e viene parato da Offredi. Due spunti simili sulla destra di Valente con annessi traversoni in mezzo per i tocchi vincenti da sottomisura di Floriano (senza che la retroguardia casalinga riesca a saper dire di no) valgono allora lo 0-2 tra il 41' e il 48'.

Nella pausa dentro Giorico e Sarno per l'Unione con il fantasista campano che innesca Rapisarda al 6' e la botta dell'esterno si stampa sulla traversa incredibilmente. L'Alabarda fa meglio degli ospiti in questi frangenti, gli stessi siciliani gigioneggiano e i loro avversari provano a fare il gol della bandiera, ma Massolo è decisivo su Rapisarda al 31' e soprattutto su Galazzi al 33' con tanto di esultanza dopo la parata. Poi al 41' punizione dalla trequarti sinistra di Sarno e Rapisarda indovina il tap-in dell'1-2.

Ora il discorso qualificazione è assai complicato per l'Unione che dovrebbe vincere, nei 90', con almeno due reti di vantaggio. Ci vorrà un'impresa.

 

 

TRIESTINA    1

PALERMO      2

MARCATORI: p.t. 41' e 48' Floriano; s.t. 42' Rapisarda.

TRIESTINA (3-4-3): Offredi; Rapisarda, Negro (14' p.t. Volta), Ligi; ST Clair (1' s.t. Giorico), Calvano, Crimi, Walter Lopez Gasco (31' p.t. Galazzi); Trotta (1' s.t. Sarno), Guido Gomez, Procaccio (32' s.t. De Luca). In panchina Miguel Martinez, Ala-Myllymaki, Baldi, Giorno, Umberto Esposito, Visentin, Iacovoni. All.: Bucchi.

PALERMO (4-3-3): Massolo; Accardi (39' s.t. Buttaro), Lancini, Marconi, Giron; Valente, De Rose, Dall'Oglio (1' s.t. Damiani); Luperini,

Brunori (39' s.t. Fella), Floriano (23' s.t. Soleri) In panchina Pelagotti, Crivello, Silipo, Michele Somma, Odjer, Fella, Buttaro, Marco Perrotta, Felici, Doda. All.: Silvio Baldini

ARBITRO: Gualtieri di Asti (assistenti di linea Maninetti di Lovere e Stringini di Avezzano; quarto uomo Bordin di Bassano del Grappa).

NOTE Ammoniti Crimi, Guido Gomez, Dall'Oglio, Marconi., De Rose, Volta, mister Bucchi. Spettatori: 5.700 circa i biglietti venduti + i ticket

omaggio e gli accrediti + il personale di servizio + i giornalisti + i dirigenti delle due squadre in tribuna + una rappresentanza delle squadre giovanili della Triestina. Corner 1-8. Recupero: 4' e 4'.

Letto 45 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli