Domenica, 01 Settembre 2019 20:40

Una timida Triestina impatta a San Benedetto

Scritto da 
Vota questo articolo
(5 Voti)

A San Benedetto una timida Triestina coglie un buon pareggio contro una formazione in migliore condizione fisica.

Se qualcuno si aspettava un campionato tutto in discesa per l’Unione dopo la mancata promozione per un soffio qualche mese fa e dopo un’ottima campagna acquisti, ha capito che sarà una stagione durissima con gare altamente equilibrate. E intanti Reggiana, Carpi e Padova sono comodamente a punteggio pieno dopo queste prime due giornate, si inizia insomma subito a rincorrere. A San Benedetto è out Giorrico per una botta rimediata nella sfida d’esordio, i dieci undicesimi iniziali sono quelli della scorsa stagione, il che dovrebbe essere un valore aggiunto almeno per l’amalgama. Nella cronaca della gara da segnalare in particolare occasioni pericolose per Mensah, Costantino e Gatto (palo) per gli alabardati, i marchigiani rispondono con Di Massimo (grande parata di Offredi), Rapisarda ed una rete annullata a Cernigoi per fuorigioco. Una Triestina comunque da rivedere.

Così a fine partita il capitano rossoalabardato Alessandro Lambrughi: “I nostri avversari hanno fatto un’ottima partita e ci hanno reso la vita difficile, anche per questo quello di oggi è un punto che ci soddisfa. Dobbiamo rimanere concentrati, pensare di lavorare col massimo impegno e andare avanti per la nostra strada. L’inerzia della partita è stata più loro, ma le occasioni reali per vincere la gara le abbiamo avute noi. Loro anche per caratteristiche fisiche sono sembrati un po’ più freschi, noi abbiamo bisogno di ancora un po’ di tempo e sono sicuro che quando entreremo in condizione sapremo esprimere tutto il nostro potenziale”.


Il tabellino.

SAMBENEDETTESE      0
TRIESTINA                    0

SAMBENEDETTESE: Santurro, Rapisarda, Miceli, Di Pasquale, Gemignani, Gelonese, Angiulli, Rocchi, Orlando (st 30’ Volpicelli), Cernigoi, Di Massimo (st 14’ Frediani). All. Montero.
TRIESTINA: Offredi, Formiconi, Malomo, Lambrughi, Frascatore (st 34’ Scrugli), Mensah (st 20’ Ferretti), Paulinho (st 14’ Steffè), Maracchi, Procaccio (st 1’ Gatto), Costantino (st 1’ Beccaro), Granoche. All. Pavanel.
ARBITRO: Gariglio di Pinerolo.

Letto 119 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli