Domenica, 15 Aprile 2018 22:37

Mensah salva la Triestina dalla sconfitta a Gubbio

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Una fase della gara d'andata Una fase della gara d'andata

La sedicesima di ritorno porta in dote un pareggio alla Triestina,

impegnata in una piacevole ma ventosa Gubbio al cospetto di una cinquantina di proprio tifosi.

Primo tempo equilibrato, ritmi non elevati e poche emozioni, frutto di un paio di fiammate. In avvio l'aggressività locale (abbinata alla velocità di Kalombo sulla destra) schiaccia gli ospiti, che però sono i primi a provarci. Porcari, però, spedisce alto di destro al 14'. A metà frazione l'Unione si alza un po' (denotando in ogni caso imprecisione in fase di palleggio), ma la gara non si sblocca. Al 35' cross dalla sinistra di Porcari e incornata di poco fuori in tuffo di Bracaletti.

In avvio di ripresa (2') miracolo del portiere Volpe sulla botta a colpo sicuro di Arma dopo una percussione di Pozzebon. Poi solito tram tram e al 10' il vantaggio a sorpresa degli eugubini. Boccanera un pelino incerto nel suo intervento su una conclusione di Ricci (iinescato da Kalombo), Casiraghi si avventa sulla palla e il suo tap-in viene respinto oltre la linea di porta da Lambrughi. I ragazzi di Nicola Princivalli reagiscono bene sul piano caratteriale. L'1-1 arriva al 24' ed è Mensah a scaricare una spizzata di Arma sotto la traversa da dentro l'area. L'Alabarda prova ad allungare, ma non ha lo spunto giusto. Al 33' Acquadro chiede il rigore, ma viene ammonito per simulazione. Poi pian piano la gara ha momenti di confusione e non si sblocca più.

 

Il tabellino.

GUBBIO          1

TRIESTINA     1


MARCATORI: s.t. 10' Casiraghi, 24' Mensah.

GUBBIO (3-5-2): Volpe; Dierna (87’ Ciccone), Burzigotti, Piccinni; Kalombo, Valagussa (87’ Giacomarro), Ricci, Malaccari, Pedrelli; Casiraghi (62’ Jallow), Marchi.  A disposizione : Battaiola, Lo Porto, Paolelli, Bazzoffia, Fontanesi, Cazzola, Bergamini, Sampietro, Libertazzi.  All. Alessandro Sandreani

TRIESTINA (4-3-3): Boccanera; Libutti, Codromaz, Lambrughi, Pizzul; Porcari (75’ Acquadro), Coletti, Bracaletti (90’ Finazzi); Mensah, Arma, Pozzebon (61’ Petrella).  A disposizione: Puccini, El Hasni, Aquaro, Maesano, Meduri, Troiani.  All.: Nicola Princivalli

ARBITRO: Cipriani di Empoli.

NOTE Ammoniti Marchi, Coletti, Valagussa, Burzigotti, Lambrughi, Acquadro, Mensah. Corner 5-4 per il Gubbio. Minuti di recupero: p.t. 0', s.t. 4'.

Letto 177 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi commenti agli articoli