Mercoledì, 12 Luglio 2017 22:34

Triestina, due firme eccellenti: Bracaletti e Denis Godeas

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Bel colpo della Triestina che ci prende gusto con i capitani della Feralpi Salò.

Nella passata stagione era infatti arrivato Omar Leonarduzzi (appena passato al Campodarsego), ora invece tocca ad Andrea Bracaletti, esterno d'attacco proveniente dal Feralpi Salò (LegaPro), ha al suo attivo 68 presenze e 6 reti in serie B, 268 con 41 gol in serie C - C/1, 106 e 8 marcature in serie C/2 così suddivisi:
in serie B 20 presenze e 1 rete con l'Avellino, 48 presenze e 5 reti in due stagioni con il Cesena;
in LegaPro 211 presenze e 34 reti nelle sette stagioni trascorse al Feralpi Salò;
in serie C/1 36 presenze e 6 reti in due stagioni con la Spal e 11 con una rete nell'unica stagione trascorsa con il Sassuolo;
in serie C/2 94 presenze e 7 reti nel San Marino e 12 presenze con una rete con il Cassino.
Il giocatore sarà da subito a disposizione del mister Giuseppe Sannino nel ritiro di San Vito di Cadore.

E poi c’è il ritorno in alabardato di Denis Godeas, anche se non da giocatore, curerà infatti i rapporti con le società affiliate collaborando con Mauro Loschiavo, il responsabile del settore giovanile. Questo il commento di Godeas sulla sua pagina facebook: “Mauro Milanese mi aveva proposto di allenare una delle formazioni giovanili e che io , nonostante la cosa mi abbia fatto gran piacere ho preferito declinare per un paio di ragioni...sia per il fatto che in questo momento avrei bisogno di "studiare " ( ho molte esperienze con i grandi piuttosto che con i ragazzi più giovani) sia perché nel momento in cui proverò questa strada voglio farlo al max delle mie possibilità per poter decidere in qualche anno se posso aspirare a qualcosa di ancor più importante oppure senza problemi di rimanere nei dilettanti o far altro.
Quindi per me questo sarà un anno transitorio e di apprendistato in cui mi documenterò e proverò a conseguire la licenza UEFA A per poi essere pronto a partire a luglio al 100%...con la possibilità di divertirti da giocatore i n ultimo anno sempre che ci sia qualcosa che mi stimoli ...tutto comunque in ottica allenatore per la prossima stagione e come sempre motivatissimo.

Frattanto Nicolò Luglio, portiere triestino classe 2000 nella stagione 2017/2018 vestirà la maglia dell’Imolese. Venerdì 14 luglio inizierà la nuova stagione con la convocazione al Centro Bacchilega per il ritiro della prima squadra.
Dopo l’esperienza nella stagione 2015/2016 al SudTirol e la stagione passata negli Juniores Nazionali della Triestina la prossima stagione il giovane ragazzo triestino vestirà la casacca rossoblu dei grifoni di Imola società ambiziosa e ben organizzata che attende il verdetto per la riammissione alla nuova serie C.

Letto 189 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna