Lunedì, 19 Settembre 2022 19:30

18 settembre 2022, la Top 11 dei dilettanti

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Un undici dello Zaule Rabuiese Un undici dello Zaule Rabuiese

Consueto appuntamento con i nostri migliori in campo tra i dilettanti.

 

ECCELLENZA

 

Sistiana Sesljan: il positivo e continuo 2004 Gotter (trequartista – seconda punta) a simboleggiare “come punta dell’iceberg” la buona prova della squadra di Denis Godeas

 

Chiarbola/Ponziana: Stipancich e Frontali

 

Zaule Rabuiese: D’Agnolo, Sergi, Crevatin, Menichini, Venturini e Lombardi

 

San Luigi: Grujic e German

 

Kras Repen: Taucer e Simeoni

 

 

PROMOZIONE

 

Sant’Andrea San Vito: il portiere Baldassi, i centrocampisti Signore e Hovhannessian e la punta Guanin per la giocata pro assist sul gol decisivo

 

Primorec 1966: Zacchigna e Ciliberti

 

 

PRIMA CATEGORIA

 

San Giovanni: il difensore Forza, gli attaccanti Gueye e Bernobi

 

Roianese: Sammartini, Cauzer, Shala e Bianco

 

Trieste Victory Academy: il centrocampista Gridel, la punta Ruzzier e l’ala destra Cappai

 

Costalunga: Semani e Lapel

 

Domio: il portiere Bombardieri bravo a sventare alcune buone occasioni e il marcatore Sgubin

 

Zarja: prova generosa nel p.t., errori di gioventù nella ripresa e nessuno spicca più degli altri…

 

 

SECONDA CATEGORIA

 

Montebello Don Bosco: conferme per l’esterno destro alto Zuppichini e per il difensore centrale Alessio Di Gregorio

 

Muggia 2020: il centrale difensivo Del Moro, il centrocampista Benvenuto e il centravanti Pippan

 

Opicina: Martin e Obradovich

 

Primorje 1924: il portiere Pahor, il difensore Di Gregorio e l’attaccante Pocecco

 

Campanelle: “decisamente” il portiere Loschiavo

 

Breg: i difensori Pllana e Jan Cermelj, il centrocampista Maselli

 

Vesna: il portiere T. Kosuta (rigore parato) e M. Vidali (attaccante con gol)

 

C.G.S.: Petri e Grippa

 

Muglia Fortitudo: giornata non felicissima

Letto 166 volte

Ultimi commenti agli articoli