Mercoledì, 02 Ottobre 2013 21:51

Coppa Italia dilettanti: Mbengue para un rigore e il Vesna supera la Torreanese

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)
Una parata di Mbengue, qui con la maglia dello Staranzano Una parata di Mbengue, qui con la maglia dello Staranzano
Mercoledi di Coppa Italia per i dilettanti.


ZAULE RABUIESE 1
SEVEGLIANO 0
MARCATORE: p.t. 24' Basolo.
ZAULE RABUIESE: Castellarin, Gili, De Pol, Michele Furlan, Braini (p.t. 10' Marko Marjanovic), Basolo, Mandorino (s.t. 22' Fusco), Di Sotto, Mormile, Chen, Cramersteter. All. Saina
SEVEGLIANO: Crucil, Bolzon, Bucovaz, Cignacco (s.t. 9' Novati), Tomasin (s.t. 13' Davide Ruggiero), Barjaktanovic, Tortolo, Martellossi, Mattia Ruggiero (s.t. 22' Buiatti), Calligaris, De Corti.
ARBITRO: Marco Martino di Latisana.

 

Nel secondo turno della poule per la Promozione lo Zaule Rabuiese ha fatto la partita e ha eliminato il Sevegliano.

Bene anche il Vesna, vittorioso per 2-1 contro la Torreanese. Doppietta di Gianneo (15' p.t. e 12' s.t.), momentaneo 1-1 al 30'. Il secondo portiere del Vesna, l'ex Staranzano Mbengue, ha parato un rigore dopo un quarto d'ora.

Gli altri risultati: Juventina-Pro Cervignano 1-0 (Iansig), Sangiorgina-Pro Romans/Medea 4-0 (3 Ietri, Zanon), Spal Cordovado-Gravis 0-2, Prata-Lignano 3-1 ai supplementari.
Così i quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza: Kras Repen-Tricesimo 4-1 (2 Corvaglia, 2 Knezevic; Fierro su rigore), Gemonese-Ism Gradisca 1-2 (Serafini; Lius, Sangiovanni), Chions-Virtus Corno 2-0 (Vriz, Paciulli), Cjarlins Muzane-Fontanafredda 5-4 ai rigori (1-1 i tempi supplementari: Marangon; Salvador).

Letto 720 volte Ultima modifica il Mercoledì, 02 Ottobre 2013 21:58

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli