Domenica, 16 Dicembre 2018 17:35

Dilettanti, San Luigi impattato al 93': la Pro Gorizia si avvicina

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Menichini della Roianese esulta dopo aver sbloccato il risultato contro la Cormonese Menichini della Roianese esulta dopo aver sbloccato il risultato contro la Cormonese

In Eccellenza la battistrada San Luigi è ripresa a Gemona oltre il 90’ e si vede avvicinare così la Pro Gorizia, ora a due punti.

Importante affermazione del Kras sul campo del Fiume Veneto, carsici non più ultimi da soli ma in compagnia di Fontanafredda e Lignano, la quart’ultima è però sei punti sopra.
In Promozione il Sistiana passa sul campo della Virtus Corno (32 punti) facendo anche un favore a Primorje (36) e Pro Cervignano (33). In coda sale un po' il Costalunga mentre il San Giovanni è sempre all'ultimo posto.
In Prima categoria sempre il S. Andrea la migliore delle triestine, quinto a 9 punti dalla vetta. Il Domio vince il derby contro lo Zarja e lo agguanta in classifica. In coda il Vesna vince e scavalca il Primorec, ora ultimo della lista.
In Seconda categoria la capolista Roianese chiude l’andata con l’ennesimo successo. In graduatoria comanda con cinque lunghezze di vantaggio sulk Mariano. In fondo da segnalare il primo successo in campionato del Montebello Don Bosco.

I risultati.


Eccellenza

GEMONESE     1
SAN LUIGI     1

MARRCATORI: pt 13’ Ciriello; st 48’ Arcon.
GEMONESE: Menegon, Zucca, Coslovich, Ursella, Bortolotti, Persello, Aste, Venturini, Zannier, Jogan, Arcon. Bulfone, Cozzi, Aviani, Leonarduzzi, Siqeca, Abazi, Righini, Granieri, Londero. All. Bortolussi.
SAN LUIGI: Furlan, Crosato, Potenza, Kozmann, Villanovich, Giovannini, Tendindo, Cottiga, Ciriello, Carlevaris, Ianezic. Musolino, Male, Disnan, Stipancich, Reder, Bruno, Norbedo, Muiesan, Gridel. All. Sandrin.

FIUME VENETO    0
KRAS REPEN        2

MRCATORI: pt 40’ Dukic; st 9’ Sabadin.
FIUME VENETO: Rossetto, Pellarin, Soldan, Babuin, Dassiè, Dei Negri, Gurgu, Guizzo, Turrin, Alberti, Paciulli. Daneluzzi, Coletto, Dedej, Fabbretto, Battiston, Iacono, Volpatti, Greatti. All. Calderone.
KRAS: Grubizza, Brandmayr, Kerpan, Dukic, Simeoni, Zappalà, Juren, Radujko, Sabadin, Grujic, Stanich. D’Agnolo, Kosuta, Celea, Bevilacqua, Menichini, Vasques, Kocman, Petracci. All. Knezevic.


Promozione

COSTALUNGA    1
ZAULE                1

MARCATORI: pt 11' Cociani; st 45' M. Zetto.

COSTALUNGA: G. Zetto, Krasniqi, Ferro, Pojani, F. Tesser (Simic), Pertosi, Ghersinich (Pajkic), M. Zetto, Steiner (Molina), Sistiani, Olio. All. Mihelj.

ZAULE RABUIESE: Aiello, Cinque, Cociani (F. Aiello), Bertocchi, Debernardi, Caiffa, Doz, Delmoro, Mormile (Pepelko); Haxija (Sgorbissa), Beltrame (Chaluien). All. Corona.


PRIMORJE 3
I.S.M. GRADISCA 1
MARCATORI: p.t. 9' Trusgnach, 13' Millo, 33' Lombardi; s.t. 26' Lionetti.
PRIMORJE: Gita, Miraglia (45' p.t. Sain), Tomizza, Gerbini, Giacomi, Marincich (38' s.t. Tonini), Lombardi (46' s.t. Lizzul), Casseler, Lionetti (42' s.t. Sessi), Cociani (15' s.t. Orlando), Millo. All.: Allegretti
I.S.M. GRADISCA: Bon, Turchetti, De Cecco, Famea (1' s.t. Fross), Pellizzari, Savic, Quattrone (35' s.t. Lorenzo Loperfido), Andrea Loperfido, Germani (27' s.t. Ciani), Campanella, Trusgnach (1' s.t. Kamar Issakoli). All.: Zoratti

ARBITRO: Trotta di Udine.

PRO CERVIGNANO    3
SAN GIOVANNI          0

MARCATORI: pt 36' De Paoli; st 19' Puddu, 40' Nassiz.

SAN GIOVANNI: Carmeli (Spadaro), Palermo (Sari), Favero, Furlan, Bonetti (Lovrich), Suttora, Costa, D'Ambrosio (Mascolo), Zollia (Gabadi), Cipolla, Venturini. All. Ventura.



VALNATISONE         0
TRIESTE CALCIO     0

TRIESTE CALCIO: Donno, Pelencig, Vouk, Bianchin, Lauro, Gajcanin, Cus (Marjanovic), Podgornik, Paliaga, Ghedin (Madrusan), Abdulai. All. Potasso.


VIRTUS CORNO     2
SISTIANA              4

MARCATORI: 15’ pt Kanapari; 27’ st Manneh, 32’ st Carli, 36’ st Miklavec, 45’ st Colja D., 51’ st Tawgui

VIRTUS CORNO: Caucig J., Ferramosta, Martincigh, Caruso, Fall (39’ st Passon), Libri, Manneh, Kanapari (32’ st Scarbolo), Gashi (42’ Zamora), Meroi, Tomada (13’ st Chtioui). All. Peresutti

SISTIANA: Gon, Cappiello (16’ st Pocecco), Del Bello (46’ pt Fabris), Francioli, Zlatic, Carli, Del Rosso, Colja Erik (16’ st Miklavec), Colja David, Bozicic, Tawgui.

ARBITRO: Capone di Trieste; assistenti Carlevaris e De Marinis di Trieste

NOTE: ammoniti Zlatic, Carli, Del Rosso, Fabris; Martincich, Caruso, Meroi, Tomada

Vittoria in rimonta per il Sistiana Sesljan che supera la quotata Virtus Corno per 4-2. Gara al cardiopalma questo pomeriggio, la Virtus Corno conduceva per 2-0 fino alla mezzora della ripresa. Poi qualcosa è saltato negli schemi della Virtus e il Sistiana e cresciuto credendoci fino alla fine riuscendo a ribaltare il risultato in proprio favore. Nel primo tempo si registra la supremazia territoriale della Virtus, con le difese protagoniste. Nei primi minuti un tentativo per parte prima Manneh scalda i guantoni a Gon poi e la volta del diagonale Colja David. Al 10’ la conclusione da fuori di Meroi finisce sul fondo. Al 15’ la Virtus trova il vantaggio con Kanapari che indovina l’angolino per battere Gon, 1-0. Al 17’ tentativo su punizione di Bozicic ribattuta dalla difesa. Un minuto più tardi la punizione di Fall ribattuta di testa da Colja D. Al 20’ Cappiello dalla sinistra mette per Colja D. che di testa mette alta. Al 26’ si registra la conclusione di Meroi. Al 30’ la punizione di Libri la ribattuta arriva a Meroi che prova la girata sul portiere. Al 34’ sugli sviluppi di una punizione dal limite di Bozicic, la ribattuta in mischia arriva a Carli che testa appoggia sul portiere. Al 36’ Manneh prova superare il portiere in uscita, sbilanciato conclude alto. Un minuto dopo la punizione dal limite di Bozicic ribattuta da Colja D. arriva a Tawgui che costringe la difesa all’angolo. Nel finale di tempo la Virtus va alla ricerca del raddoppio con Manneh e Meroi. Nella ripresa la Virtus cerca il raddoppio ma il Sistiana Sesljan cresce riuscendo a ribaltare il risultato. Nei primi minuti si registra un corner di Tomanda ribattuto in mischia a cui risponde, al 6’, Del Rosso con un diagonale che dalla sinistra fa la barba al palo. Un minuto più tardi la punizione di Bozicic arriva a Gashi che di testa libera. Al 10’ Manneh conclude su Gon. Al 18’ gran occasione per la Virtus, discesa sulla destra di Gashi, vince un contrasto facendo partire un pallonetto che dalla destra finisce alto. Al 25’ sugli sviluppi di una punizione di Bozicic, Carli di testa mette su Caucig. Al 27’ la Virtus raddoppia, Manneh, dalla destra, fa partire un diagonale che infila il portiere sul palo più lontano, 2-0. La Virtus sembra appagata ma il Sistiana Sesljan cresce guadagnando metri nella metà campo avversaria. Al 30’ si registra la punizione di Bozicic che scavalca la barriera finendo tra le braccia del portiere. Al 32’ l’episodio clou che cambia le sorti della gara, la punizione di Bozicic, ribattuta in mischia arriva a Carli che di piatto mette in rete, 2-1. Passano i minuti e il Sistiana spinge mentre la Virtus perde la bussola. Al 35’ tentativo sul portiere di Tawgui. Al 36’ giunge il pareggio del Sistina, sulla punizione dal limite di Bozicic, la sfera, viene ribattuta corta da un difensore, giunge a Miklavec che infila il Caucig con un diagonale, 2-2. Nel finale di tempo la Virtus protesta per alcuni falli da rigore non sanzionati. Al 42’ tentativo sulla fascia per Chtioui ribattuta dal portiere. Al 45’ il Sistiana Sesljan si porta in vantaggio, Del Rosso dalla sinistra mette in mezzo per Colja David che a tu per tu con Caucig lo infila, 2-3. Nel recupero la Virtus Corno si riversa nella metà campo del Sistiana nel vano tentativo di pareggiare. Al 51’ sugli sviluppi di un corner di Martincigh tutta la squadra compreso il portiere sale nelle metà campo del Sistiana, la sfera ribattuta arriva a Tawgui che parte sulla fascia sinistra, la conclusione dalla distanza finisce in fondo al sacco, 2-4 finale.

Fonte: Sistiana Calcio

 

Prima categoria

SANGIORGINA    2
PRIMOREC           1

MARCATORI: pt 30' Marangoni; st 4' Marangoni, 43' Buonpane.

PRIMOREC: Fabris, Selakovic, Kastrati, Comi, Frangini, De Leo (Suppani), Krasniqi, Di Corato (Resser), Buonpane, Piras, Caselli. All. De Sio.

 

S.ANDREA             2
ISONZO                  0

MARCATORI: pt 44' Mazzoleni; st 7' Sessou.

S. ANDREA SAN VITO: Daris, Saule, Matutinovic, Casalz, Cauzer (Di Gregorio), Carocci, Mazzoleni (Moriones), Petrucco, Sessou (Scaligine), Marzini, Melis (Suran). All. Campaner.



VESNA             2
GRADESE       0

MARCATORI: st 8' Dzinic (rig), 50′ Centrone
VESNA: E. Carli, Nabergoi, Renar, Veronesi, Cuk (Klaric), Leghissa, Colja (Procacci), Dzinic, Centrone, Mule, Vallefuoco (Rudes). All. Maranzana.


ZARJA 1
DOMIO 2
MARCATORI: p.t. 8' Mandorino, 23' Lapaine; s.t. 2' F. Bernobi.
ZARJA: Budicin, Cappai, Norante (13' s.t. Albertini), Capuano, Varglien, Becaj (30' s.t. Vascotto), Cepar, Tarable (40' s.t. Cislariu), Francesco Bernobi, Zucchini, Racman. All.: Campo
DOMIO: Torrenti, Prestifilippo, Del Moro, D'Alesio, Guadagnin, Andrea Vescovo, Tremul (13' s.t. Orsini), Guccione (45' s.t. Bussi), Lapaine, Mandorino (26' s.t. Markovic), Rovtar. All.: Quagliariello
ARBITRO: Visentini di Udine.


Seconda categoria

ROIANESE                  -         CORMONESE      3-0

Menichini, M. Cigliani, D. Montebugnoli

MONTEBELLO          -         GAJA                  3-1
Altin, Giombetti, Altin           Saule

BREG                          -          OPICINA       1-1

Martini                                    Cortellino

 

Letto 248 volte Ultima modifica il Lunedì, 17 Dicembre 2018 13:58

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna