Martedì, 23 Giugno 2015 21:03

Mercato dilettanti, Muggia ko: Primorje stellare?

Scritto da 
Vota questo articolo
(4 Voti)
Stefano Gherbaz in azione Stefano Gherbaz in azione
Il Muggia per problemi economici fiscali sembra destinato a chiudere l'attività,

i giocatori della Prima squadra dovrebbero essere assorbiti dal Muglia che sarà impegnato in Seconda categoria. Qualche giocatore però ha già scelto un'altra strada, quella di Prosecco. Sull'altipiano ci sono infatti grandi progetti. Stavolta il Primorje vuole assolutamente salire in Prima categoria non badando, come si dice, a spese. Si parte con il nuovo ds che sarà Ezio Marconi proveniente dal calcio amatoriale. Per la difesa i nomi sono quelli di Marco Cerar ('85) e Michele Furlan, a centrocampo e in attacco fioccano quelli di Benvenuto ('84), Velner (84'), Metullio ('87) e Chierini ('88), tutti appunto ex Muggia a parte l'ultimo nominato proveniente dal Domio. Probabili gli arrivi anche di Marco Pacherini ('86) e Christian Menichini ('92), oltre alle trattative in corso per Daniel Omari ('84), per completare quella che sarebbe una squadra stellare.

In casa Domio si respira aria di cambiamento. Maranzana lascia per motivi personali, decisione dolorosa per entrmabi, si avvicinerà a casa allenando la Romana. In casa Domio si registrano le partenze di Chierini (Primorje) e di Pippan (da decidere). Nella casella delle entrate ci sono Alessio "Jimmy" Giorgi, esterno classe '89 ex Costalunga, e due graditi ritorni in casa biancoverde: Stefano Gherbaz ('86, attaccante dal TS Calcio) e Christian Zigon ('85, attaccante dallo Zaule).

Dopo l'ottima stagione del Sant'Andrea, in via Locchi temevano di perdere parecchi giocatori, invece Gennaro D'Acunto dopo aver confermato Michelutti in panchina e riuscito a trattenere quasi tutti (in primis Tari e Beltrame, per i quali suonavano le sirene carsoline di Primorec e Primorje), ad eccezione di Jan Blazevic (esterno classe '94) il quale approderà allo Zarja. Continua la collaborazione con il San Luigi che porterà qualche giovane a vestire la casacca del "Santa", tra questi risulterebbe il portierino classe '97 Bernabich. Parlando di portieri Alex Jugovac ('90) ha scelto la sua nuova destinazione dopo quasi una vita nelle fila del Muggia: andrà al Trieste Calcio, liberando così Piero Manosperti ('91) il quale deve decidere la sua nuova destinazione.

Letto 1314 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli