Martedì, 22 Novembre 2016 14:11

Andrea Petagna, si aprono le porte della Nazionale

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Andrea Petagna (in basso a sinistra) in una foto storica quando militava nei ragazzi del Domio. In alto a sinistra l'ex alabardato Aquilani, a destra Dario Umek (unico allenatore a Trieste di Petagna) Andrea Petagna (in basso a sinistra) in una foto storica quando militava nei ragazzi del Domio. In alto a sinistra l'ex alabardato Aquilani, a destra Dario Umek (unico allenatore a Trieste di Petagna)

Il sogno di ogni bambino che gioca a calcio, arrivare in Nazionale.

E lui di rappresentative azzurre le ha ormai passate tutte, compresa l'Under 21 nei giorni scorsi. Continua dunque l'ottimo momento di Andrea Petagna che nell'Atalanta dei “miracoli” è uno dei protagonisti. Il premio è arrivato. Oggi (22 novembre) e domani il “mulo” partecipa infatti ad uno stage grazie alla convocazione del CT azzurro Ventura. Sono stati chiamati tutti i migliori giovani in circolazione, quelli che dovrebbero rappresentare l'Italia del futuro.
Questi i convocati.
Portieri: Alessio Cragno (Benevento), Marco Sportiello (Atalanta)
Difensori: Antonio Barreca (Torino), Federico Barba (Empoli), Mattia Caldara (Atalanta), Andrea Conti (Atalanta), Federico Dimarco (Empoli), Armando Izzo (Genoa), Lorenzo Tonelli (Napoli), Francesco Zampano (Pescara)
Centrocampisti: Danilo Cataldi (Lazio), Roberto Gagliardini (Atalanta), Alberto Grassi (Atalanta), Manuel Locatelli (Milan)
Attaccanti esterni: Amato Ciciretti (Benevento), Marco D’Alessandro (Atalanta), Luca Garritano (Cesena), Vittorio Parigini (Chievo Verona)
Attaccanti: Gianluca Caprari (Pescara), Roberto Inglese (Chievo Verona), Gianluca Lapadula (Milan), ANDREA PETAGNA (Atalanta).

Letto 1153 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli