Venerdì, 17 Dicembre 2021 13:00

Femminile, Sara Gama e la sua Juventus volano ai quarti di Champions League

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Sara Gama nel prepartita. Foto dalla sua pagina Facebook Sara Gama nel prepartita. Foto dalla sua pagina Facebook

Sara Gama ha fatto "bingo". Il difensore triestino ha visto la sua Juventus volare ai quarti della Champions in gonnella

con il 4-0 rifilato al Servette. Nell’impianto di Venaria, quello usato dai maschi bianconeri, le ragazze di coach Montemurro hanno “sfondato” con Hurtig di testa (12’ p.t.), con una doppietta di Girelli (due rigori…al 22’ p.t. e al 18’ s.t.) e con lo spunto in progressione in contropiede di Bonfantini (44’ s.t.).

 

JUVENTUS 4

SERVETTE  0

MARCATRICI: p.t. 12’ Hurtig, 22’ Girelli (rig.); s.t. 18’ Girelli (rig.), 44’ Bonfantini.

JUVENTUS (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf (65′ Hyyrynen), Lenzini, Salvai, Boattin (75′ Nilden); Rosucci, Pedersen (79′ Staskova), Caruso (65′ Zamanian); Bonansea, Girelli, Hurtig (75′ Bonfantini). A disposizione Aprile, Gama, Cernoia, Giai, Pfattner. All.: Montemurro

SERVETTE (4-1-4-1): Pereira; Soulard (89′ Guede Redondo), Felber (79′ Tamplin), Spalti, Mendes (89′ Bourma); Tufo (31′ Fleury); Nakkach, Lagonia (79′ Gimenez), Maendly, Padilla-Bidas; Boho Sayo. A disposizione Droz. All.: Severac

ARBITRO: Cvetkovic (Serbia).

NOTE Ammonite 34′ Maendly, 63′ Soulard.

Letto 72 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli