Martedì, 06 Settembre 2022 16:14

"Il calcio a Trieste", manca ormai poco alla presentazione del libro di Bruno Gasperutti e Massimo Umek che ne racconta tutto sin dalle origini

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)
Massimo Umek e Bruno Gasperutti con in mostra il libro in questione Massimo Umek e Bruno Gasperutti con in mostra il libro in questione

La storia del calcio a Trieste, dal 1904 al 2022. Lunedì 12 settembre alle ore 18 presso la Pizzeria alla Tappa a Muggia

(via di Santa Barbara 53) ci sarà la presentazione del libro “Il calcio a Trieste” di Bruno Gasperutti e Massimo Umek.

 

La pubblicazione racconta tutti i campionati, da quello di appartenenza della Triestina fino ai dilettanti, dal 1919 al 2022. S’inizia in realtà a parlare già della Trieste Austro-Ungarica, della Ginnastica Triestina che fu la prima società sportiva con come anno di fondazione il 1863 per poi arrivare all’Edera, prima società calcistica, nata nel 1904. Si finisce nel raccontare la stagione 2021/2022 con il recentissimo cambio di proprietà della Triestina e la nascita del Costa International, formazione multietnica che è scesa in campo senza mire di competitività ma per il puro spirito sportivo dei veri dilettanti con poi le ultime righe proiettate nella stagione 2022/2023, dedicate alla Triestina e alle grosse novità dilettantistiche locali.

Per l’occasione dialogherà con gli autori anche l’editore Diego Manna.

L’ingresso è gratuito ed è previsto un piccolo rinfresco alla fine della presentazione.

Letto 98 volte Ultima modifica il Martedì, 06 Settembre 2022 16:26

Ultimi commenti agli articoli