Sabato, 06 Ottobre 2018 20:37

Juventus, alla Dacia Arena è record. Tanti i triestini sugli spalti

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)
Il piccolo Angelo, alla Dacia Arena, il quale "denota" una certa fede calcistica. Foto gentilmente concessa da Ingrid Pipan Il piccolo Angelo, alla Dacia Arena, il quale "denota" una certa fede calcistica. Foto gentilmente concessa da Ingrid Pipan

Come sempre la Juventus a Udine porta tanti triestini sugli spalti.

Il tutto esaurito con prezzi stellari non ha scoraggiato chi voleva vedere la Vecchia Signora con la ciliegina in questa stagione di Cristiano Ronaldo. La squadra di Allegri ha vinto per 2-0 con due reti nel giro di 4', sul finire del primo tempo, di Bentancur e del "marziano" CR7. In particolare quest'ultimo con un tiro al volo ad incrociare. In tanti molta emozione nel vedere dal vivo il fenomeno portoghese. Per chi era presente alla Dacia Arena anche la "soddisfazione" di aver assistito al record juventino di tutti i tempi con la decima vittoria consecutiva in questo inizio di stagione tra campionato e Champions League. Nessuna altra formazione bianconera non era infatti mai arrivata a tanto. E nessuno in Europa in questa stagione è partito così forte.
Juventus in Friuli in campo con la seconda maglia (grigio-bianca) e in grande pressione nel primo tempo chiuso appunto con il doppio vantaggio. Nel secondo tempo controlla e porta a casa dunque un altro successo.

Per completezza d'informazione ecco il tabellino della gara:


UDINESE-JUVENTUS 0-2
MARCATORI pt 33' Bentancur, 37' Ronaldo.
UDINESE (4-4-1-1) Scuffet; Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck, Samir; Fofana, Behrami (st 17' Pussetto), Mandragora, De Paul; Barak (st 30' Teodorczyk); Lasagna (st 41' Vizeu). (Musso, Nicolas, Opoku, Wague, Ter Avest, Pezzella, Pontisso, D'Alessandro, Machis). All. Velazquez
JUVENTUS (4-3-3) Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (st 44' Barzagli), Matuidi (st 1' Emre Can); Dybala (st 21' Bernardeschi), Mandzukic, C. Ronaldo. (Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Benatia, Cuadrado, Kean). All. Allegri
ARBITRO Abisso

Letto 130 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna