Mercoledì, 16 Agosto 2017 12:01

Juventus femminile, c'è anche la "stella" triestina Sara Gama

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sara Gama. Foto da facebook Sara Gama. Foto da facebook

Una novità del prossimo massimo campionato femminile di serie A sarà la Juventus Women.

La società bianconera ha infatti rilevato i diritti di in Cuneo in grandi difficoltà economiche, così da ottemperare alle indicazioni federali che vogliono che i club maschili di A si dotino anche del settore in rosa (l'intento è di darne un input allo sviluppo). Dopo qualche giorno di allenamenti a Vinovo, le bianconere di Rita Guarino si sono trasferite nella valdostana Aymavilles per il ritiro estivo in attesa del derby di andata di Coppa Italia col Torino (27 agosto). Tra un acquisto e l'altro la Vecchia Signora in gonnella ha acquistato anche il difensore triestino Sara Gama. Così l'ex Zaule Rabuiese e Polisportiva San Marco: «Affronteremo il campionato e la Coppa Italia con molta calma e serenità, sapendo che indossare questa maglia richiede molto. Non ci poniamo obbiettivi in anticipo, ma si sa che la Juventus punta in alto e noi cercheremo di fare del nostro meglio».

Perciò a Torino, sponda bianconera, sono salite a due le unità triestine con l'arrivo della mula Sara. Alle dipendenze del presidente Andrea Agnelli c'è sempre, infatti, saldamente il segretario generale Maurizio Lombardo, ex Triestina e Ponziana tra le varie. Tra gli ex Triestina alla Juve ci è rimasto pure Maurizio Trombetta nello staff tecnico della prima squadra, mentre a metà luglio l'ex libero Moreno Zocchi si è trasferito al Vicenza per ricoprire il ruolo di direttore sportivo.

Letto 128 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna