Lunedì, 12 Febbraio 2018 13:21

Vincenzo Gianneo, idolo in Perù e coordinatore della Juventus Academy

Scritto da 
Vota questo articolo
(4 Voti)
Vincenzo Gianneo Vincenzo Gianneo

La storia del calcio italiano è ricca di calciatori sudamericani i quali si sono trasferiti dai loro paesi

per venire a giocare nelle squadre italiane per poi, magari, a fine carriera diventare allenatori e fermarsi in Italia. Ma nel caso di Vincenzo Gianneo è  successo esattamente il contrario. Vincenzo, classe 1985, nasce a Trieste e abitando ad Aurisina inizia a dare i primi calci al pallone con il "Latte Carso" a Visogliano. Già da piccolo dimostra di essere portato per "l'arte pedatoria" e l'ITALA DI GRADISCA lo vuole nel proprio settore giovanile dove da Juniores inizia il suo viaggio da giovane promettente calciatore che lo porterà "dall'Isontino  all'Appennino" in Eccellenza al ROCCA RAVINDOLA, poi CHIETI per proseguire per la Sicilia al SIRACUSA in serie D.

Dopo pochi mesi in Sicilia il giovane sceglie di rientrare a Trieste e si accasa in Eccellenza, prima alla MUGGESANA e successivamente al SEVEGLIANO per poi  scendere in Prima categoria con il BORGO SAN SERGIO e contribuire alla vittoria del campionato.

Comletato il "Giro d'Italia" Vincenzo nel 2008, a 23 anni, con i "buoni uffici" di Italo Cavagneri (oriundo Italo-Peruviano) fa le valige e attraversa l'oceano per arrivare alle Ande dove si fermerà tre anni giocando da Professionista in serie A e B nei Campionati Peruviani diventando un idolo televisivo per i giovani specialmente dei Circoli Italiani.

Nel 2011 Vincenzo fa ritorno in Italia e si fermerà fino al 2014 giocando in serie D con il CHIOGGIA, in Eccellenza con la MANZANESE e nuovamente con la MUGGESANA, poi in Promozione con il TERZO.

In questo "periodo Italiano" Vincenzo acquisisce il Patentino di Allenatore UEFA B facendo un esperienza da allenatore in Croazia con il FONTANE, gioca le ultime gare nel 2014 con il VESNA e riparte per il Perù. Tornato a Lima, essendo un volto noto agli spettatori televisivi, trova spazio nei vari spettacoli di intrattenimento ma ritorna subito nell'ambiente calcistico collaborando in qualità di Istruttore alla corte di EDUARDO LOMAS PENA, Direttore Responsabile delle Scuole Calcio "JUVENTUS ACADEMY" e nel Marzo del 2017, a 32 anni, dopo aver acquisito le relative abilitazioni, Gianneo viene nominato "COORDINATORE GENERALE JUVENTUS ACADEMY" a BUENOS AIRES dove ha cominciato con entusiasmo questo nuovo percorso professionale.

Vincenzo in questi giorni è a Trieste in visita ai suoi famigliari ed amici ma ha trovato la voglia d scendere in campo ancora una volta con la maglia del VESNA  promettendo di giocare altre due gare, chissà forse riuscirà ad aiutare la squadra a fare punti importanti contro Fulgor e Tolmezzo... prima di salutare tutti e tornare in ARGENTINA dove, sono certo, saprà forgiare i giovani trasmettendo il suo innato talento per la "pelota".
BUENA  SUERTE  AMIGO !!!        E  AVANTI  TUTTA  !!

L'Ammiraglio

Letto 429 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna