Sabato, 24 Settembre 2022 22:02

Gran secondo tempo della Pallamano Trieste che piega il Palazzolo

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Un momento della gara Un momento della gara

Nonostante qualche problema d’infermeria la Pallamano Trieste vince facile contro un Palazzolo

che riesce a restare a contatto per un tempo abbondante.

Trieste parte bene, i gol di Mazzarol e Urbaz (2) danno il 3-0 al 6’.  Riccardi sblocca il punteggio per i suoi. Gozzini e Pirola regalano ai lombardi il meno 1: 5-4 al 10’. I giuliani allungano sull’11-7 approfitandio anche di una doppia superiorità numerica. Il Palazzolo non molla e con tre centri consecutivi di Beretta si riporta vicinissimo: 11-10. Radojkovic a bersaglio, poi Riccardi si fa parare un rigore da Postogna ma lo stesso giocatore riprende e non sbaglia. Due rigori dalla parte opposta, il primo lo manda alto Radojkovic, il secondo lo segna Pernic: 13-11. Lo stesso Pernic all’ultimo secondo si ripete dai sette metri: 15-13 e squadre all’intervallo.

Nel secondo tempo subito a segno Pernic e Sandrin: 17-13. Trieste allunga sul 21-16 con Pernic al 12’. Da qui il Palazzolo cede con il passare dei minuti. Sandrin, Visintin, Radojkovic e Urbaz per il 28-20 al 20’. Gara praticamente finita. Nel finale per i padroni di casa a bersaglio ancora Visintin, Pernic e Valdemain per il 32-24 conclusivo.

 

 

Il tabellino.

 

 

PALLAMANO TRIESTE       32

PALAZZOLO                       24

(primo tempo 15-13)

PALLAMANO TRIESTE: Postogna, Zoppetti, J. Radojkovic 10, Baragona, Oblascia, Del Frari, Mazzarol 2, Urbaz 6, Perin, Valdemarin 1, Visintin 3, Pernic 7, Sandrin 3. All. F. Radojkovic.

PALAZZOLO: Singh, Beretta 6, Di Maggio 3, Gambarini, Chiari 1, Cominardi 1, Pirola 2, Lancini 1, Milaqi 2, Gozzini 2, Fusco, Nicola Riccardi 6, Castellaro, Bellu. All. Riccardo Riccardi.

Letto 50 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimi commenti agli articoli