Sabato, 23 Febbraio 2019 23:20

Pallamano Trieste, gran rimonta e gol decisivo di Radojkovic allo scadere da 30 metri: espugnata Merano

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)

La Pallamano Trieste si rialza dopo la sconfitta interna contro Gaeta andando ad espugnare Merano

grazie ad un’invenzione di Radojkovic, l’ex, che a 5” dalla fine, sul 22-22, segna dalla propria metà campo con la porta avversaria sguarnita visto che i locali cercavano a loro volta il punto della vittoria con l’uomo in più in attacco al posto del portiere. Brava ad ogni modo l’Alabarda capace di ribaltare nel secondo tempo il meno quattro con cui si era chiusa la prima frazione. Grandi emozioni nel finale. Si va dal 21-18 per Merano a -8’ dalla fine al 21-21 con un rigore di Lekovic a -4’30”. Lo stesso Lekovic al volo a -2’15” porta Trieste avanti sul 22-21. Pari del Merano a -1’45” che poi a 50” dalla conclusione resta in sei per un 2’. Lekovic si fa parare il tiro a -35”. I padroni di casa vogliono vincere e tentano l’ultimo assalto facendo uscire lo stesso portiere. L’attacco si chiude sull’angolo destro con Milovanovic che devia oltre il fondo a -10”, lo stesso portiere serve subito Radojkovic che appunto dalla propria metà campo beffa i suoi ex compagni.   
Mattatore della serata è stato Lekovic con ben 9 reti (all’andata ne siglò 10). Due punti per Trieste che chiudono di fatto il discorso salvezza potendo contare nove e undici lunghezze di vantaggio rispettivamente su Cingoli e Bologna, penultimo e ultimo della classe. Ora spazio alla Coppa Italia che disputerà nel prossimo fine settimana proprio a Trieste.


La classifica: Bolzano 34; Pressano 30; Conversano 28; Cassano Magnago 24; Fasano 23; Trieste 19; Bressanone 16; Merano, Fondi, Siena, Cologne 15; Gaeta 12; Cingoli 10; Bologna 8.
Gaeta e Fondi una partita in meno.


MERANO   22
TRIESTE    23

(12-8 primo tempo)
ALPERIA MERANO: Raffl, Martinati, Gufler 5, Trojer, Starcevic, Brantsch 3, Glisic 2, A. Stricker, Lukas Stricker, Laurin Stricker, Pavlovic, Prantner 4, Rottensteiner, Slijepcevic 2, Campestrini, Freund. All. Blaas. 
ALABARDA PALLAMANO TRIESTE: Modrusan, Milovanovic, Ivic 2, Radojkovic 3, Lekovic 9, Tocchetto, Pernic 4, Di Nardo, Carpanese, Dovgan 1, Visintin 2, Sandrin, Doronzo 2. All. Pucelj.

Letto 97 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna