Mercoledì, 22 Giugno 2011 21:35

Pallamano Trieste in Elite, iscritta ma con pochi soldi

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Giuseppe Lo Duca pensieroso durante una gara della sua squadra Giuseppe Lo Duca pensieroso durante una gara della sua squadra
La Pallamano Trieste torna ufficialmente nel massimo campionato
italiano di pallamano. Dopo aver conquistato la promozione sul campo, vincendo il lungo testa a testa contro Merano, la società del presidente Lo Duca ha dato seguito alle intenzioni manifestate e si è iscritta al prossimo torneo d’Elite pagando le fideiussioni previste. A 4 anni di distanza, dunque, Trieste torna nella serie che le compete. «Ribadisco quanto ho più volte espresso nelle ultime settimane - le parole di Lo Duca - e cioè che tutto ci aspettavamo tranne questa promozione. Speravamo in un campionato tranquillo che ci permettesse di dare sempre più spazio ai nostri giovani e invece i giocatori hanno bruciato le tappe. Rinunciare nuovamente all'Elite non sarebbe più stato possibile: per non deludere ancora una volta i ragazzi e per non scivolare, regolamento alla mano, in serie A2». L'Elite, dunque, come assicurazione per mantenere unito un gruppo formidabile evitando di perdere ragazzi come Modrusan e Visintin che rappresentano un patrimonio importante per la società. «Questo gruppo - continua Lo Duca - è nel suo complesso un patrimonio per la società. Per quello che rappresenta dentro e fuori il campo. Per questo l'intenzione è confermarlo in blocco: se poi riusciremo a fare mercato e a rinforzare la squadra, tanto meglio». Via allora alla ricerca di sponsor in grado di consolidare un budget che dovrà essere aumentato di almeno 50 mila euro. «Dopo la conferma dei nostri due partner principali, arriviamo a coprire più o meno la metà della somma necessaria. C'è ancora tanto da fare - conclude il prof - e per questo abbiamo lanciato una serie di iniziative parallele. Da un lato abbiamo scritto una lettera alle aziende della città offrendo spazi pubblicitari e chiedendo un aiuto concreto. Dall'altra, com'è già successo due stagioni fa, abbiamo deciso di chiedere un'aiuto ai nostri tifosi». È aperta, dunque, una sottoscrizione all'Unicredit Banca.
Chi volesse sostenee il club può farlo utilizzando l'Iban IT42U0200802230000058307508.
NAZIONALE Gianluca Dapiran è stato convocato con l'Under 18 che a Trabzon, in Turchia, sta partecipando all'ottava edizione della Mediterranean Handball Confederation. Fino al 26 giugno il giovane triestino sarà agli ordini del Ct Franco Chionchio e del tecnico Andrea Guidotti. Impegno estivo anche per Thomas Postogna inviato dalla società a uno stage internazionale per portieri a Makarska in Dalmazia con i migliori allenatori specialisti per il ruolo. Terminato lo stage partirà per gli europei di beach Handball under 19 in programma a Umago dal 29 giugno.
Letto 1403 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli