Domenica, 13 Giugno 2021 17:11

Pallamano Trieste, la squadra B battuta dall'Oriago ai supplementari nella finale play-off

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Mazzarol in azione Mazzarol in azione

La squadra B della Pallamano Trieste si arrende dopo i tempi supplementari all’Oriago nella finale per salire in serie A2.

A Torri di Quartesolo è grande battaglia con i ragazzi di Bozzola che si mantengono avanti per gran parte della gara. Nel primo tempo sul 9-6 e sull’11-8 prima Sandrin e poi Hrovatin fallisocno su rigore il +4. Mazzarol infila il 15-13 al 29’50”, i veneti 5” più tardi trovano la rete del 15-14 con cui si va all’intervallo.

Nella ripresa ancora tanto equilibrio, ultimo doppio vantaggio triestino sul 18-16 con il centro di Sandrin. Oriago pareggia e mette la freccia: 18-19. Trieste dal 22-24 riesce a pareggiare al 27’ sul 24-24. Hrovatin firma il 25-25. Ultimo minuto da brividi con Oriago che torna avanti sul 25-26. Ultimo attacco per Trieste con 16” da giocare e proprio all’ultimo secondo Sandrin trova il 26-26 con cui si va ai supplementari, due tempi da 5’.

Trieste tre volte avanti di un gol ma sempre raggiunta: 29-29 e ultimi 5’ da giocare. Ma nel secondo supplementare Trieste non trova più la via del gol, Oriago invece lo fa due volte anche se la seconda arriva ormai a 10” dalla conclusione con un tiro dagli otto metri di Nicolò Zennaro. Finisce dunque 31-29 per l’Oriago che festeggia la promozione.

Ma per la Pallamano Trieste non è ancora finita, avrà infatti un’altra chance, il 20 di questo mese affronterà il Taufers che arriva dal girone del Trentino Alto Adige. E quella sarà l’ultima chiamata.

 

Letto 62 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli