Sabato, 14 Aprile 2018 22:32

Principe e il Girone Unico, fallito il primo match point: pari contro Padova

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Per la certezza matematica del Girone Unico nella prossima stagione serviva una vittoria contro Padova.

 

Non è però arrivata, ma almeno non è giunta la sconfitta. La Principe quindi impatta anche nella gara di ritorno contro i veneti, gli unici avversari ancora in grado di togliere alla Pallamano Trieste il prossimo campionato nell’elite dell’handball italiana. Gara equilibratissima con le due squadre sempre attaccate nel punteggio. Dal 7-8 all’11-11 all’13-11 con cui si va all’intervallo. In apertura di ripresa 14-14, 17-18, 21-22, 25-24 e nel finale il 25-25 ospite. A 7" dal termine però c'è la grande occasione triestina con un rigore a disposizione ma Udovicic se lo fa parare. Dopo tre successi di fila in casa dunque la compagine di Oveglia incappa nel primo mezzo passo falso.

Per effetto degli altri risultati (Bressanone-Siracusa 32-29 e Cologne-Fondi 25-24) la classifica a tre giornate dalla fine è comunque molto buona: Bressanone 12; Trieste 10; Cologne 7; Padova 6; Siracusa 4; Fondi 3. Ricordiamo che le prime tre vanno direttamente nel Girone Unico. L’unica che quindi può raggiungere e superare la Principe è, come detto, lo stesso Padova che ad ogni modo dovrà cercare di fare il filotto (contro Bressanone, a Fondi e contro Siracusa). Alla Principe potrebbe bastare anche un solo successo (a Cologne, a Bressanone e contro il Fondi) per spuntarla anche se non sarà facile ottenerlo.

I tabellini della giornata

Trieste - Oriago-Padova 25-25 (p.t. 13-11)
Trieste: Allia, Muran, Sodomaco, Sandrin 4, Pernic, Crespo 10, Tocchetto, Modrusan, Di Nardo, Carpanese 5, Hrovatin, Zoppetti, Visintin, Udovicic 6. All: Giorgio Oveglia
Oriago-Padova: Bigon, Nardin G. 2, Bincoletto 1, Ferronato, Zennaro 8, Pittarella 10, Sarto 4, Lazzarin, De Vettor,   Nardin N, Lucarini, Nicoletti, Cecili, Bresolin. All: Giampaolo Leandri
Arbitri: Rosca - Merisi

Metelli Cologne - Fondi 25-24 (p.t. 15-12)
Metelli Cologne: Mercandelli 2, Foglia 1, Metelli, Pedercini, Manenti N, Barbariga 3, Piantoni 4, Sirani, Soldi 7, Magri, Manenti M, Lancini 3, Riello 2, Mazza 3. All: Filiberto Kokuca
Fondi: Scavone, Soliani, Pestillo 2, Zizzo 5, Filic 5, D’Ettorre 10, Conte, Matha, Dall’Aglio 1, Rotundo, Marrocco,  Rigante 1. All: Giacinto De Santis
Arbitri: Zancanella - Testa

Brixen - Teamnetwork Albatro 32-29 (p.t. 15-14)
Brixen: Pfattner, Kovacs, Castro 4, Dorfmann 1, Mitterrutzner, Wieland 1, Wierer, Slanzi, Ranalter 4, Oberrauch 1, Basic 7, Lazarevic 6, Brzic 6, Sader 2. All: Rene Kramer
Teamnetwork Albatro: Santoro, D’Urso, Bronzo 8, Grande, Vinci 5, Lo Bello, Murga 2, Alvares 7, Giuffrida, Rosso 4, Cantore 3, Nobile. All: Giuseppe Vinci
Arbitri: Cardone - Cardone

Letto 30 volte Ultima modifica il Domenica, 15 Aprile 2018 07:00
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna