Martedì, 07 Aprile 2020 20:10

Serie A1, congelato il campionato: Trieste salva

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

il Presidente della FIGH Pasquale Loria in videoconferenza con tutte le società partecipanti alla serie A1

ha analizzato vari temi connessi all'attuale situazione legata all'emergenza sanitaria causata dal Coronavirus.
Il numero uno federale, in accordo con tutti i club di A1, ha proposto di “congelare” il campionato “cristalizzando” la classifica all'ultima giornata effettuata bloccando di fatto le retrocessioni e ipotizzando altresì la possibilità di disputare le Final4 -attorno a metà giugno se le condizioni lo permetteranno- per assegnare lo scudetto in modo da fornire un segnale di positività a tutto l'ambiente della pallamano italiana in un momento difficile come quello attuale.
Il Presidente Loria ha inoltre lanciato delle proposte molto interessanti a favore delle società in vista della prossima stagione agonistica la quale potrebbe presentare delle difficoltà a livello organizzativo, per questo motivo la Federazione si sta già muovendo sia con il CONI che con le varie istituzioni in modo da supportare al meglio l'intero movimento dell'handball nazionale in ottica futura visto che molto probabilmente si dovrà partire considerando il tutto come “anno zero”.
Per quello che concerne la formula della massima divisione la via più percorribile è quella di una serie A1 che vedrà presenti tutte le formazioni che vi hanno preso parte nella stagione 2019/20 con l'aggiunta delle prime classificate dei 3 gironi di serie A2 (Siracusa, Leno, Cingoli), essa prevede gare di andata e ritorno, assegnazione dello scudetto e retrocessioni: l'impegno da parte di tutti sarà, seppure in un momento non facile, di tenere alto il livello del campionato che già in questa stagione si è dimostrato essere molto equilibrato.

Letto 105 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli