Sabato, 10 Marzo 2018 22:00

Super Udovicic trascina la Principe, Metelli ko

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)
Udovicic "maltrattato" dalla difesa del Metelli Udovicic "maltrattato" dalla difesa del Metelli

Un altro mattoncino per il girone unico della prossima stagione.

La Principe supera infatti un ostico Metelli Cologne faticando non poco. La compagine bresciana mantiene le aspettative, gioca cioè in velocità ed è pericolosa nei tiri da fuori. Così facendo resta in partita per oltre 50’. Il primo gol della contesa è di Udovicic dopo 2’ di gioco. Gran bel pallonetto in entrata dall’angolo per Carpanese: 2-1. Crespo e poi otto volte di fila Udovicic regalano l’11-9. Gara combattuta. Gli ospiti impattano al 28’ ma Crespo infila il 12-11 con cui si va all’intervallo.

Nel secondo tempo ancora protagonista l’accoppiata Crespo-Udovicic per il 19-14 con Trieste che dunque scava un piccolo solco. Il Metelli si riporta sotto sul 20-17 al 13’. Muran e Visintin però ridanno ai locali le cinque reti di vantaggio. Udovicic, Carpanese e ancora Udovicic per il 25-20. Crespo e Muran per il 27-22 al 28’30”. La Principe ha l’ultimo attacco ma perde palla e gli ospiti segnano la ventitreesima marcatura. Dal possibile +6 insomma al +4. Finisce 27-23.

Un po’ di rammarico dunque per il finale che avrebbe potuto regalare a Trieste un vantaggio più ampio, che in caso di arrivo alla pari in classifica è sempre utile. Sabato prossimo, nel doppio turno casalingo, a Chiarbola arriverà la Forst Bressanone nella partitissima della giornata. Un eventuale successo spianerebbe la strada alla squadra di Oveglia verso il girone unico.

I tabellini della giornata.

Teamnetwork Albatro - Fondi 28-22 (p.t. 14-8)
Teamnetwork Albatro: D’Urso, Alvarez 4, Carini, Bronzo 5, Nobile, Lo Bello 1, Vasquez, Santoro, Murga 6, Cantore, Rosso 6, Calvo A. 3, Vinci 3, Giuffrida. All: Andrea Cuzzupè
Fondi: Scavone, Soliani, Pestillo 1, Zizzo 4, Filic 3, D’Ettorre, Matha 3, Conte 1, Dall'Aglio 5, Lauretti 1, Marrocco, Rigante 4. All: Giacinto De Santis
Arbitri: Zendali - Riello

Trieste - Metelli Cologne 27-23 (p.t. 12-11)
Trieste: D’Oronzo, Allia, Muran 3, Sodomaco, Sandrin, Crespo 7, Tocchetto, Modrusan, Di Nardo, Carpanese 2, Hrovatin, Zoppetti, Visintin 1, Udovicic 14. All: Giorgio Oveglia
Metelli Cologne: Mercandelli 2, Foglia 1, Metelli, Manenti N, Barbariga 2, Sirani, Soldi 5, Magri, Manenti M, Lancini 1, Mombelli, Riello 3, Mazza 9. All: Filiberto Kokuca
Arbitri: Savarese - Calascibetta

Brixen - Oriago-Padova 30-26 (p.t. 17-12)
Brixen: Pfattner, Hirber, Kovacs, Castro 5, Dorfmann 2, Wieland 6, Wierer, Slanzi, Ranalter 3, Basic 7, Lazarevic 5, Brzic 2, Mitterrutzner, Sader. All: Rene Kramer
Oriago-Padova: Carraro, Bigon 1, Nardin G. 4, Rossi 4, Bincoletto 2, Ferronato, Zennaro 3, Pittarella 6, Sarto, Lazzarin, De Vettor, Nardin N. 1, Nicoletti 5, Cecili. All: Giampaolo Leandri
Arbitri: Cardone – Cardone

La classifica dopo tre giornate: Bressanone 6; Trieste 5; Cologne 3; Albatro, Padova 2; Fondi 0.

Letto 120 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi commenti agli articoli