Domenica, 23 Aprile 2017 19:28

Pallamano Opicina corsara a Rovereto

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La ripresa delle ostilità dolce In casa Alabarda Onoranze Funebri Opicina.

I gialloneri di coach Roberto Laurini, seppur in assetto più che rimaneggiato (assenti Fritegotto, De Sanctis, Dandri, Van Den Dungen, Sala e Sirotic), sbancano per la seconda volta in stagione il PalaMarchetti di Rovereto con il punteggio finale di 20-22, centrando così la terza (preziosa) affermazione stagionale. Un successo che mancava all’Alabarda da oltre due mesi; i gialloneri non esultavano infatti dallo scorso 18 febbraio (27-21 interno inflitto proprio al Rovereto). Match tirato ed agonisticamente acceso quello andato in scena sabato in Vallegarina. Prime battute del match nettamente favorevoli alla compagine giuliana, capace di scappare immediatamente sul +6 grazie ai gol di Gaggero, Varesano ed Ansaloni (3-9 il parziale al minuto 13) e al contributo attivo di una difesa 6-0 arcigna al punto giusto con al centro il francese Marcimiak (alla terza apparizione stagionale). I padroni di casa, però, hanno il merito di restare in partita e vanno all’intervallo sotto 14-11, con annesse recriminazioni per l’Alabarda a causa di due sanguinosi errori dai sette metri. Nella seconda frazione le percentuali al tiro degli opicinesi calano drasticamente, mentre dall’altra parte della barricata l’azione del Rovereto prende ulteriore slancio. Al minuto 43 i trentini pervengono con Davide Tonelli al pareggio (16-16) e successivamente trovano con Alaimo il gol del vantaggio. Rovereto conduce le danze sino al minuto 49 (19-18), poi l’Alabarda con un break di 3-0 (in rete Ansaloni, Ciriello e Leone) piazza il contro- sorpasso; il tutto con il contributo attivo dell’estremo difensore Benvenuti, bravo (tre le altre) ad intercettare il rigore del possibile -2 a 100” dalla sirena finale.

Il tabellino.

 

PALLAMANO ROVERETO - ALABARDA ON. FUNEBRI OPICINA 20-22 (p.t. 11-14)

PALLAMANO ROVERETO VALLEGARINA: Lissandrini, Mura, Pallaver 1, Tonelli Daniele 2, Marzari 1, Comparin, Ciaghi 4, Cont 1, Gazzini, Bertolini 4, Tonelli Davide 2, Alaimo 5, Mazzucchi Stefano, Mazzucchi Marco. All. Battiston

ALABARDA ONORANZE FUNEBRI OPICINA: Benvenuti, Cozzi, Gaggero 3, Rongione, Perini 2, Marchionni, Ansaloni 6, Ciriello 2, Sanson, Leone 4, Marcimiak, Varesano C. 5. All. Laurini

ARBITRI: Russo - Testa

19ª GIORNATA - ALTRI RISULTATI: Taufers – Mestrino 30-21, Arcobaleno Oriago - Gridiron 33-21

SERIE A2 – GIRONE B: LA CLASSIFICA: Arcobaleno Oriago 41 punti, Oderzo 34, Taufers 32, Emmeti Mestrino 30, Handball Gridiron 25, Alabarda Onoranze Funebri Opicina 9, Pallamano Rovereto 0


Letto 60 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi commenti agli articoli