Domenica, 30 Aprile 2017 18:37

Pallamano Opicina, ko nell'ultima gara casalinga

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultima partita casalinga per l'Alabarda Onoranze Funebri Opicina dal retrogusto amaro.

I gialloneri lottano con caparbietà al cospetto del Taufers, formazione in piena lotta per il secondo posto (posizione che potrebbe spalancare le porte di un clamoroso ripescaggio in Divisione Nazionale Serie A), senza però riuscire a trovare il guizzo vincente. In via degli Alpini la contesa termina infatti sul 23-20 per gli altoetesini. All'Alabarda non basta una prova orgogliosa tutta cuore e grinta per riuscire a sconfiggere il dragone della Val di Tures. Il tutto in quella che è stata a tutti gli effetti l’ultima in maglia giallonera di Gabriel Marchionni, al passo d’addio dopo quattro stagioni da capitano e 26 anni di carriera sui campi.
Per la sfida con gli altoatesini coach Laurini recupera in un colpo solo Fritegotto, Dandri (out dallo scorso 4 marzo) e De Sanctis ma perde all’ultimo minuto Ansaloni per un acciacco alla schiena. Partenza più che favorevole per il Taufers, che con le reti delle ali Fabian e Micheal Unter Der Eggen scappa subito sul 6-2. Con il passare dei minuti l'Alabarda riesce a trovare la quadra in difesa, creando così presupposti per la risalita. Ciriello e tre reti consecutive di capitan Marchionni portano i gialloneri sul 6-6. Successivamente Taufers, sfruttando al meglio i due minuti di esclusione comminati a Varesano, torna a condurre (7-10). Due reti in rapida successione messa a segno dai subentrati Fritegotto e Dandri ridanno slancio all'Alabarda (9-10). La prima frazione alla fine si conclude sul risultato di 10-12 per il Taufers. Il vantaggio di due reti di marca altoatesina viene subito annullato ad inizio ripresa. Fritegotto, Leone e poi ancora Fritegotto firmano il primo vantaggio opicinese. Taufers non ci sta e risponde colpo su colpo riportandosi sul 14-15 con i centri nell'ordine di Andrei Dil e Bacher. Gli ospiti mantengono in maniera prolungata il vantaggio, ma Fritegotto e Gaggero poi segnano rispettivamente le reti del 16-16 e del 17-17. Al minuto 48 i gialloneri tornano a condurre sul 18-17 grazie a Varesano. Di Niederwieser e Dil le reti che portano di nuovo avanti Taufers (18-20 al 52', dando una forte spallata alla velleità di successo degli opicinesi.

ALABARDA ON. FUNEBRI OPICINA - SSV TAUFERS 20-23 (p.t. 10-12)

ALABARDA ONORANZE FUNEBRI OPICINA: Benvenuti, Glavina, Gaggero 3, Rongione, Dandri 4, Perini 2, Marchionni 3, Ciriello 2, Fritegotto 4, De Sanctis, Leone 2, Temeroli, Marcimiak, Varesano 2. All. Laurini

SSV TAUFERS: Szoke Tamas, Szoke Mihaly, Niederwieser 1, Leinbruger 4, Mair Unter Der Eggen Micheal 4, Oberlechner, Bacher 1, Sartori 2, Mair Unter Der Eggen Fabian 5, Bencic, Oberhollenzer 1, Dil 5, Ploner. All. Stimac

ARBITRI: Rossetti - Pasqualin

Letto 137 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna