Lunedì, 27 Marzo 2017 12:19

Pallamano Opicina rimaneggiata, ko col Mestrino

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Un'Alabarda Opicina dalla panchina corta sfodera una generosa prova al PalaVillanova di Torri di Quartesolo,

senza però riuscire ad ottenere un successo contro l'Emmeti Mestrino (quarta forza del girone B di Serie A2) nel posticipo domenicale della sedicesima giornata; i padroni di casa alla fine s’impongono con il punteggio di 31-25. Per i veneti si tratta della terza affermazione in altrettanti scontri diretti stagionali contro la Pallamano Opicina (33-16 e 19-27 i risultati dei precedenti due incroci).
Inizio di match equilibrato con il Mestrino provare ad imporre il proprio ritmo, ma con l'Alabarda pronta a rispondere colpo su colpo con le reti di Leone e Varesano (6-4 il parziale al 10'). I padroni di casa provano a scappare (14-9 al 23’), ma il finale di prima frazione dei gialloneri è coriaceo. Van Den Dungen dai sette metri porta l'Opicina sul -3. Sul fil di sirena è il pivot Ansaloni a firmare la rete del 16-14 che sancisce la fine delle ostilità della prima parte di gara.
In apertura di ripresa un break firmato da Ciriello e Gaggero permette all'Alabarda di impattare a quota 16, senza però riuscire a concretizzare la ripartenza del possibile +1. Mestrino approfitta e scappa nuovamente (20-16 al minuto 37). L'Alabarda, con forza d’animo, resta a contatto con i veneti: Gaggero e Rongione riportano l’Opicina sul 23-19. I gialloneri, grazie anche alle reti di un positivo Claudio Varesano (top scorer con 6 marcature), resta in partita sino al minuto 51 (26-22). Negli ultimi minuti un Mestrino atleticamente più fresco riesce ad allungare ulteriormente chiudendo sul +6 finale.

EMMETI MESTRINO – ALABARDA ON. FUNEBRI OPICINA 31-25 (p.t. 16-14)

EMMETI MESTRINO: Gaglio, Bigon, Casarotto 1, Gapeni 1, Rossi 6, Gava, Damian 2, Omenetto, Lucarini, Giuliato 3, Stefanelli 12, Pasquale 4, Dal Monte 2, Toffanin. All. Menin

ALABARDA ONORANZE FUNEBRI OPICINA: Sala, Benvenuti, Gaggero 4, Rongione 1, Perini, Fritegotto 2, Ansaloni 4, Ciriello 1, Van Den Dungen 4, Leone 3, Varesano 6. All. Laurini

ARBITRI: Cipriani - Pasqualin

16ª GIORNATA - ALTRI RISULTATI: Oriago – Rovereto 36-27, Gridiron – Oderzo 34-35 (ai rigori)

SERIE A2 – GIRONE B: LA CLASSIFICA: Arcobaleno Oriago 36 punti, Pallamano Oderzo 31, Taufers 25, Emmeti Group Mestrino 24, Handball Gridiron 22, Alabarda Opicina 6, Rovereto 0

Letto 103 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna