Domenica, 22 Aprile 2018 20:30

Pallamano Opicina, sconfitta nell'ultima gara di campionato

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Una fase della gara Una fase della gara

L’ultima in Serie A2 per l’Alabarda Onoranze Funebri Opicina si conclude con una netta sconfitta interna contro l’Emmeti (19-28 il risultato finale).

I veneti, guidati dall’ex conoscenza della pallamano giuliana Vladimir Brzic (head coach della Pallamano Trieste nell’allora Serie A d’Èlite nella stagione 2005-2006), si dimostrano ancora una volta un avversario indigesto per l’Alabarda: 7  vittorie in altrettanti confronti tra Serie B e Serie A2, compresi i due precedenti stagionali (32-26 all’andata). Inizio di match equilibrato e godibile agli occhi, nonostante alcuni grossolane imprecisioni da ambo le parti; al minuto 5’ ospiti in vantaggio per 3-2, mentre al 10’ il risultato è di perfetta parità (5-5). L’Emmeti con Pesenti e Spollon apre e chiude un break di 3-0, che permette ai veneti di allungare nel punteggio. L’Alabarda, con un gol di rapina di Ciriello, si riporta sul -2 (6-8) senza però riuscire a dare seguito al tentativo di recupero. Gli ospiti con un altro parziale di tre reti (ancora sugli scudi Pesenti e Spollon) scappano sul 6-11. Nonostante una doppia inferiorità numerica (esclusioni comminate a Perini e a capitan Varesano) l’Alabarda riesce a mantenere inalterato il distacco, andando al riposo sotto per 10-15. Nella ripresa i gialloneri perdono energie e conseguentemente lucidità. L’Emmeti, invece, dal canto suo ha il merito di trovare gol da tutti i suoi effettivi, riuscendo ad imbastire un turnover ampio e allo stesso tempo produttivo. Il finale premia così il team di coach Brzic. In casa Alabarda Opicina vanno segnalate le ottime prove di Gabriele Benvenuti (fra i pali) e Sandro Perini in quella che aveva tutti i connotati della partita d’addio alla pallamano giocata per due colonne importanti del sodalizio giallonero.

Il tabellino.

ALABARDA ONORANZE FUNEBRI OPICINA – EMMETI        18-29 (p.t. 10-15)
ALABARDA ONORANZE FUNEBRI OPICINA: Benvenuti, Campagnolo A., Gaggero 1, Perini, Marciniak, Ansaloni 4, Ciriello 1, Zimbardi 4, De Sanctis, Leone 2, Dovgan 4, Milic, Varesano 2.
All. Sardoc
EMMETI GROUP MESTRINO SCHIO: Berengan, Toffanin, Spollon 8, Damian 2, Tonello 2, Costa, Stefanelli 3, Pasquale 2, Pesenti 3, Gapeni 3, Pelizzaro 3, Berti 3. All. Brzic
ARBITRI: Giuliante - Ricciardi

Letto 115 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna