Lunedì, 08 Novembre 2021 13:32

Serie C femminile, netta sconfitta del Cus Trieste sul campo dell'ambiziosa Latisana

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Chiara Chiandotto in ricezione Chiara Chiandotto in ricezione

Nulla da fare per il DoveVivo Cus Trieste, nel campionato di Serie C Femminile di volley:

la formazione universitaria si ferma sul campo dell’ambiziosa Ottogalli Latisana con un rotondo 3 - 0.

 

Ancora più errori che punti, per il team di Federico Vivona, che parte subito con un primo set in ricorsa: Latisana si impone 25 - 12 nel primo set, mettendo immediatamente sul piatto le proprie capacità. Nella seconda frazione, invece, arriva la reazione del Cus: le ragazze gialloblù dimostrano di avere le potenzialità per potersela giocare ad armi pari contro il team bassaiolo. Buon gioco, ma tutti gli sforzi vengono vanificati commettendo ben sei errori in battuta, un aspetto che risulta letale e che Latisana sfrutta aggiudicandosi anche il secondo set, per 25 - 19.

Poco da dire nel terzo set, dove il Cus riesce a mettere a tabellino solo 13 punti e lascia strada libera a Latisana per imporsi definitivamente. Coach Vivona, a fine match, commenta così la prestazione in terra friulana: “Abbiamo sprazzi di gioco in cui sembriamo poter giocare alla pari contro squadre più forti e momenti in cui, invece, ci dimentichiamo completamente come si gioca. Direi che, per quanto riguarda le aree di miglioramento, dobbiamo lavorare sul trasformare una ricezione perfetta in palla punto per noi, cioè trovare costanza nel palleggio e maggiore incisività in attacco”.

 

OTTOGALLI LATISANA - CUS TRIESTE   3 - 0

(25-12; 25-19; 25-13)

DoveVivo Cus Trieste: Brussolo, Roversi 1, Ripepi 5, Comar 4, Pinzi 5, Riccio 5, Canepari 4, Brunettini, Chiandotto (L1), Brezigar, Steccazzini 1, Tabaro 1, Crogliano, Tuniz (L2). All. Vivona

Ultima modifica il Lunedì, 08 Novembre 2021 13:37

127 commenti

<< Inizio < Prec. 1 3 4 5 6 7 8 9 10 > Fine >>

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli