Sabato, 01 Novembre 2014 21:34

Anticipi dilettanti, il Costalunga s'inchina alla Juventina. Pari nel derby di Mattonaia

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Due gli anticipi che riguardano squadre triestine. In Promozione il Costalunga si arrende in casa alla Juventina
mentre in Prima categoria si chiude in parità l'atteso derby fra il Domio e il Breg.

DOMIO 2
BREG 2
DOMIO: Fantuz, Zamarini, Tremul, Andrea Fichera (s.t. 11' Palmisano), Chirsich, Andrea Vescovo, Montebugnoli, Puzzer, Pippan (s.t. 28' Romano), Cepar, Luca Vescovo (s.t. 25' Chierini). All.: Maranzana
BREG: Daniele Daris, Suttora, Salice (s.t. 9' Marturano), Braini, Latin, Belladonna (s.t. 9' Nigris), Vianello (s.t. 35' Messi), Arslani, Martini, Cigliani, Cramersteter. All.: Cernuta
ARBITRO: Biondini di Trieste.
NOTE Ammoniti Chirsich, Puzzer, Luca Vescovo, Chierini; Marturano, Braini, Latin, Arslani, Martini.
MARCATORI: p.t. 14' Cepar; s.t. 13' Martini, 15' Puzzer, 16' Nigris.

Domio e Breg, i cui campi da gioco distano fra loro poco più di un chilometro, chiudono in parità il derby di Mattonaia al termine di una sostanzialmente piacevole. Nel Domio Fantuz, alle prese con gli impegni di lavoro in settimana, è stato schierato dal primo minuto per la prima volta in campionato in quanto il titolare Trevisan, reduce da un problema ad una caviglia, testa le sue condizioni durante il riscaldamento, ma non si sente del tutto a posto e l'altro estremo difensore Marchesan è squalificato.
La contesa si sblocca poco prima del quarto d'ora con la rete di Cepar su corta respinta di Daris. Il Breg ci prova con Martini ma Fantuz blocca in due tempi. Ad inizio ripresa si ripete il duello tra i due e ancora una volta lo vince il portiere. Ma il pari arriva
al 13' con il cross di Cigliani per la testa dello stesso Martini che stavolta non sbaglia. Fase della gara scoppiettante. Passano infatti due minuti e arriva il gran gol di Puzzer con una conclusione dal limite. Pochi secondi più tardi il Breg giunge alla nuova e definitiva parità, Nigris da vicino mette dentro dopo la ribattuta di Fantuz. Nel prossimo turno entrambe le compagini saranno impegnate di domenica con il Breg a ospitare il Mariano (con la voglia di riavvicinarsi alla capolista Gradese) e il Domio di scena a Turriaco (a caccia della vittoria che manca dal 5 ottobre, quando ci fu un 3-2 interno ai danni della Pro Romans/Medea; poi le sconfitte di Savogna d'Isonzo e Grado, inframmezzate dal pari casalingo contro il Primorec e seguite da questo 2-2).

Costalunga - Juventina 0-2
MARCATORI: p.t. 4' Giolo, 33' Predan.
Costalunga: Zetto (Koren), Miniussi, Manzi, M. Marocco, Caiffa, Donato, G. Marocco, Del Moro, Steiner, Solaja, Marjanović (Birko). All.: Sciarrone.
Juventina: Ciroi, Zanutto, Manfreda (82' Zucchiati), Racca, Morsut, Zorzut (60' Marchioro), Dornik, Antonutti, Giolo (85' Dragosavljević). All.: Sepulcri.
ARBITRO: Moret di Pordenone.
NOTE Espulsi: Donato, Zetto, Sciarrone.
Letto 821 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli