Skip to main content

Tennis ad Aurisina, è Alice Balducci la donna da battere

11 Agosto 2014
di vicedirettore
Sarà Alice Balducci, ventisettenne n. 469 delle classifiche mondiali, la prima testa di serie della seconda edizione della " CMG Tennis Cup" che prenderà il via sabato prossimo sui campi della Polisportiva San Primo di Aurisina.
La giocatrice anconetana, che come miglior classifica vanta la 361 a fine maggio di quest'anno, sta giocando questa settimana un altro $ 10.000 a Innsbruck, dopo che in quella appena conclusa, nel torneo di Vienna, è approdata in semifinale perdendo con la ceca Gabriela Pantuckova in singolare mentre in doppio ha vinto il titolo assieme ad Alice Savoretti, altra sicura protagonista della "CMG Cup".
La Balducci ha vinto cinque tornei da $ 10.000 in singolare (due quest'anno, entrambi a Santa Margherita di Pula, e tre nel 2013, Todi, Viserba di Rimini e
Santa Margherita di Pula) e ben quattordici in doppio (dodici $ 10.000, un $ 25.000 e un $ 50.000).
La seconda testa di serie sarà l'australiana Alexandra Nancarrow (482 wta) mentre la terza spetterà all'ungherese Vanda Lukacs (486) semifinalista ad
Aurisina in dicembre. Una willd card per il tabellone principale toccherà quasi sicuramente alla friulana, tesserata per il Tc Triestino, Marianna Petrei recentemente promossa 2,4 nelle classifiche nazionali, promossa in serie B con la formazione bianco verde e nel torneo di Vienna eliminata solamente nel terzo e ultimo turno delle
qualificazioni. La firma per l'ammissione al tabellone di qualificazione è prevista fra le 16 e le 18 di ferragosto e dal giorno dopo tutte in campo per accedere al
tabellone principale che inizierà lunedì 18.