Skip to main content

Triestina Per Sempre, ok i soldi ma solo se la Federazione accetta la serie D

04 Agosto 2012
di vicedirettore
Entrambe le cordate in pista nell'ultima settimana hanno presentato una proposta di attività al sindaco Roberto Cosolini. Unione Triestina 2012, costituita da quattro soci con alle spalle quindici imprenditori, è interessata a fare solo l'Eccellenza in virtù dei "soli" 200 mila euro attualmente nel suo portafoglio e si è detta disponibile a versare entro le 19 di lunedì 6 agosto (ultimo giorno utile per il sindaco per presentare la documentazione necessaria alla Figc per l'iscrizione) i 100 mila euro a fondo perduto per partecipare alla categoria. La Triestina per Sempre di Piero Irneri è attratta unicamente dalla serie D, ma ha affermato che verserà i soldi dovuti (300 mila a fondo perduto, 18 mila euro di iscrizione e 30 mila di fidejussione) solamente una volta che la Federazione avrà accettato ufficialmente l'iscrizione all'Interregionale. Soldi che peraltro ha nella sua cassaforte. E intanto Mezzaroma sembra orientato a mettere sul piatto della bilancia più dei dieci giocatori preannunciati precedentemente oltre ad un allenatore e a un mister di categoria.