Skip to main content
Immagine d'archivio

Pallanuoto Trieste, orchette vittoriose nella vasca del Bogliasco

18 Aprile 2024
di vicedirettore

Orchette corsare nel posticipo della serie A1 femminile.

BOGLIASCO 1951 - PALLANUOTO TRIESTE 1951 9-13

(1-5; 3-3; 2-2; 3-3)

BOGLIASCO 1951: Uccella, Riccio, Di Maria 1, Santoro, Mauceri, G. Millo 2, Cutler 2, Rogondino 1, Paganuzzi 1, Nesti 1, Carpaneto, Spampinato, De Capitani, Paganello 1. All.: Sinatra

PALLANUOTO TRIESTE: Sparano, Citino, De March 3, Cordovani 1, Marussi, Cergol 1, Klatowski,

Colletta 2, Gragnolati 3, Vukovic 2, Riccioli 1, Guya Zizza, Ingannamorte, Zoch. All.: Paolo Zizza

Arbitri: Romolini e Fusco.

NOTE Nessuna uscita per limite di falli; superiorità numeriche Bogliasco 4/10+2 rigori, Pallanuoto Trieste 6/7+2 rigori.

Il tecnico campano delle Orchette, Paolo Zizza, commenta così il posticipo della settima “Abbiamo gestito bene il match. Stavolta era importante vincere, ci siamo riusciti senza soffrire più di tanto. Ora pensiamo ai prossimi importanti impegni in chiave play-off”. La Pallanuoto Trieste tornerà in acqua sabato 20 aprile, quando alla “Bruno Bianchi” sarà di scena l’Orizzonte Catania campione d’Italia in carica (ore 13.30). Ingresso gratuito in piscina nonché diretta streaming sul canale youtube della società alabardata.